Gazzetta – Inter, ribadita ad Icardi la volontà di cederlo: Roma e Napoli rifiutate, si valuta azione legale per mobbing

Non ci sono margini per ricucire lo strappo con l'attaccante argentino

Nuova puntata sul fronte Mauro Icardi come si legge nell’edizione odierna della Gazzetta dello Sport: La nuova è questa: ieri ad Appiano l’a.d. Beppe Marotta, il d.s. Piero Ausilio e il technical manager Lele Oriali si sono seduti intorno a un tavolo con Mauro Icardi, comunicando – anzi, ribadendo — all’argentino di essere fuori dal progetto. In sostanza: all’ex capitano è stato detto che nulla è cambiato rispetto all’inizio dell’estate, che non ci sono margini per ricucire lo strappo, che è impossibile immaginare per lui un futuro all’Inter. Dunque: Icardi dimentichi di giocare anche solo un minuto con l’Inter, pure se dovesse restare nerazzurro dopo la chiusura del mercato del prossimo 2 settembre. Questo, in soldoni, il succo del discorso dei tre dirigenti dell’Inter all’argentino. Con una postilla legata al mercato: rispetto a due mesi fa, ora per te sono arrivate due proposte, una della Roma e un’altra dal Napoli, e dunque faresti bene a valutarle con attenzione. Nel frattempo Wanda sarebbe pronta a sfruttare per valutare un’azione legale per mobbing nei confronti del club. Non è un caso che il colloquio tra Icardi e l’Inter sia avvenuto ieri. Ovvero nel giorno in cui il club risolve di fatto la situazione dell’altro epurato, Nainggolan. Ma soprattutto a poche ore di distanza dalla presa di posizione di Icardi, che aveva fatto sapere tramite i suoi canali di voler rifiutare per il futuro qualsiasi altra soluzione che non si chiami Inter o Juventus, rispedendo dunque indietro i corteggiamenti di Roma e Napoli.”

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.