Idea Migliaccio a centrocampo: verso il riscatto di Pandev

Il riscatto di Pandev, il timido sondaggio per Giulio Migliaccio e il via libera al prestito di Vitale al Lecce (via Bologna). La giornata del diesse Bigon non è delle più frenetiche: dall’Argentina rimbalzano le voci del forcing dell’Estudiantes per dar via il centrocampista 24enne Matias Sanchez che al Napoli, però, non sembra aver entusiasmato. Il club di De Laurentiis non ha urgenze: bruciata la concorrenza per Vargas, non si sta affannando ma piuttosto sta valutando, affacciandosi alla finestra invernale della campagna trasferimenti ragionando con calma. Mazzarri, alla ricerca di giocatori già pronti, è incantato dalla duttilità di Giulio Migliaccio, centrocampista 30enne di Mugnano che gioca al Palermo. Il contratto coi siciliani scade nel 2013, Mutti non lo dà via a gennaio, ma l’idea è buona per la prossima estate. Il cartellino è valutato circa 4 milioni.
Incrocio di telefonate con Branca, ds dell’Inter, per parlare dell’eventuale riscatto a giugno di Pandev. I nerazzurri hanno un pallino, Lavezzi: chiaro che cercheranno di infilare il macedone in una eventuale contropartita quando a De Laurentiis arriverà l’offerta per il Pocho da parte di Moratti.
Venglos conferma «l’amore eterno» di Hamsik per Napoli: «Vuole restare in azzurro per tanti anni». Poi suggerisce due nomi che il Napoli ha già sondato a dicembre: Tomas Sivok, 28 anni, ex Udinese e Michal Kadlec, 27 anni, nazionale ceco (32 presenze e sette reti) che gioca nel Bayer Leverkusen. «Soprattutto Kadlec è da non perdere», spiega il manager dello slovacco. Costa circa 7 milioni di euro e non può giocare la Champions.
Sul fronte Candreva, il Cesena alza il tiro: non solo Santana (richiesto anche da Siena e Bursaspor) ma anche un piccolo conguaglio la controproposta del presidente Campedelli. A queste condizioni non se ne fa nulla. Il Napoli ha detto di sì al Bologna che intende e girare in prestito al Lecce Luigi Vitale: il difensore è in Emilia in comproprietà e Bigon vede con favore il passaggio in Salento. Dove potrebbe approdare anche un altro azzurro: Fabiano Santacroce: è un vecchio pallino di Osti, a Parma con Colomba non ha trovato spazio ma l’arrivo di Donadoni potrebbe cambiare le prospettive.

 

Fonte: Il Mattino

 

La Redazione

P.S.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google