Il Mattino – Gabbiadini, è partita l’asta: mezza Premier su di lui

La richiesta del Napoli è di 22 milioni

Il fiuto da mercato del presidente ha visto giusto. Non ha ceduto alla tentazione di darlo via quando s’era fatto avanti solo il Wolfsburg. Senza il ritorno in campo di Pavoletti e il rientro di Milik, meglio non rischiare: nel frattempo il Gabbia s’è messo a segnare, tre gol nelle ultime tre partite. E la quotazione è nuovamente salita. Non siamo ai trenta milioni rifiutati quest’estate dall’Everton ma il valore si aggira adesso sui ventidue. È quelli che chiede il Napoli. Sul puntero triste s’è scatenata la rivalità made in England: mezza Premier League lo segue e De Laurentiis se la ride. Dopo il Southampton sono arrivate le offerte del Leicester di Ranieri e del West Bromwich, più o meno sintonizzate su queste cifre: 16-17 milioni più un paio di bonus. Ultima squadra ad accodarsi è stato il Watford allenato da Mazzarri: per una volta tanto il Napoli fa l’asta, non la subisce. A partire da venti milioni, chi offre di più porta a casa l’attaccante bergamasco che ha puntualizzato la scelta di voler cambiare aria. E l’Inghilterra è la destinazione più gradita: l’affare si farà a inizio della prossima settimana.

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.