Il Mattino – Koulibaly ha rinnovato: contratto da top player fino al 2021, ma nessuna clausola rescissoria

Il Mattino – Koulibaly ha rinnovato: contratto da top player fino al 2021, ma nessuna clausola rescissoria

Koulibaly ha rinnovato. Evviva. Sembrava a un certo punto dell’estate, una specie di missione impossibile, visto che tra lui e il suo agente Satin non passava giorno che non arrivasse un segnale di guerra nei confronti del Napoli e di De Laurentiis. E invece, mettete da parte concetti come «è ancora un piccolo club» (Satin, febbraio 2016) oppure quello sgradevole «ho l’impressione che andrò via» (Koulibaly, giugno 2016): Kalidou Koulibaly prolunga di altri due anni la sua permanenza in azzurro, si lega fino al 2021 con il Napoli ottenendo un aumento di stipendio piuttosto considerevole, dagli attuali 800mila ai circa 2,2 milioni (netti) a stagione. Dunque, Koulibaly resta. E resta blindato da un contratto importante. Pareva non volerne più sapere nulla del Napoli e invece è arrivato il contrordine: l’assenza della clausola dimostra pure che non c’è alcun piano prestabilito che lo possa condurre dolcemente sulle sponde del Chelsea la prossima estate. Se arriverà nuovamente un’offerta dei Blues o di altri club della Premier per il colosso cresciuto tra il Belgio e la Francia, il Napoli potrà valutarla in tutta serenità. Lo riferisce l’edizione odierna de Il Mattino.

 


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google