Il Roma – Sarri-Chelsea, la trattativa procede: sul piatto anche Callejon

Il Roma – Sarri-Chelsea, la trattativa procede: sul piatto anche Callejon

A quanto pare la chiamata è arrivata: Maurizio Sarri è pronto a muoversi verso Londra. Lo aspetta il Chelsea, che sta per risolvere il rebus allenatore chiamando proprio lui in panchina. L’ormai ex allenatore del Napoli aspetta con pazienza: sa che ad oggi il suo destino è quello, perché se dovesse saltare il Chelsea rischierebbe di rimanere senza squadra, almeno per qualche settimana. Tuttavia gli inglesi devono togliersi l’impiccio rappresentato da Conte (attualmente in carica) e dall’enorme buonuscita, che ammonterebbe a dieci milioni di euro.

DIVERSO il discorso per Sarri, la cui clausola rescissoria col Napoli è scaduta. L’allenatore di Figline risulta anche lui in carica. Il Napoli ha sì annunciato l’accordo con Ancelotti, ma per la prossima stagione, che burocraticamente comincia il 1 luglio. Entro quella data deve anche lui liberarsi dal Napoli, ma lo potrà fare attraverso le normali consuetudini, trovando un compromesso che si baserà sul tipo di accordo che troverà con De Laurentiis. Solo allora ci sarà il via libera definitivo e sarà tempo di annunci. Quando non si sa, senza naturalmente escludere possibili colpi di scena, perché c’è chi immagina un dietrofront con la clamorosa conferma di Conte. Riguardo la clausola di Sarri si continua a fare confusione: è scaduta, e normalmente si riattiverà nella prossima stagione, quindi dal 1 luglio. Ma la situazione sarà sbrogliata in tempo, visto che nemmeno il Napoli può andare oltre le scadenze tecniche.

INTANTO SARRI si è cautelato: avrebbe già consegnato in sede a Londra di trattativa una lista di giocatori del Napoli che porterebbe volentieri con sé. Non tutti, naturalmente, ma ne gradirebbe un paio. A questi si aggiungono due juventini, uno è Gonzalo Higuaìn, l’altro è il giovane difensore Daniele Rugani. Del Napoli Sarri avrebbe inserito nel suo elenco due difensori, Albiol e Koulibaly, un terzino come Elseid Hysaj, un centrocampista come Zielinski e un esterno che risponde al nome di José Callejon. Sarri avrebbe parlato anche di Jorginho, che però sembra fuori causa in quanto si è promesso al City. Ma non si può mai sapere. Ovviamente non tutti questi giocatori seguiranno l’allenatore. Koulibaly è incedibile, più facile arrivare ad Albiol, che ha una clausola di soli 6 milioni di euro, ma sarebbe valida solo per la Spagna. Anche Hysaj ha una clausola, ma è ben più alta: 55 milioni di euro. Sia Albiol che Hysaj avrebbero dato la disponibilità a Sarri di seguirlo. Sotto clausola anche Zielinski e Callejon (ecco perché Sarri li ha inseriti) ma il polacco è ritenuto incedibile e avrebbe promesso a De Laurentiis di non muoversi, anche in virtù di un rinnovo praticamente fatto. Diverso il discorso per lo spagnolo, che potrebbe anche decidere di cambiare aria. Ma da Londra si parla anche di teorici scambi: il portiere Courtois e il difensore David Luiz potrebbero venire a Napoli. Ma l’estremo difensore ha un ingaggio molto alto (siamo sopra i tre milioni l’anno) mentre sul difensore spagnolo ci sarebbero, oltre ai costi alti, anche delle perplessità sulla sua tenuta fisica.

Fonte: Giovanni Scotto per “Il Roma”


Ha conseguito con lode la Laurea Magistrale in “Televisione, Cinema e New Media” presso l’Università IULM di Milano, dopo il percorso triennale di studi concluso con la lode a Napoli al Corso di Laurea “Culture Digitali e delle Comunicazioni” all’Università Federico II. Editorialista de “Il Corriere del Pallone”, è giornalista pubblicista da Gennaio 2010. Lavora nell’Ufficio Comunicazione di Reach Italia Onlus.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google