Il Sindaco di Dimaro vieta i droni sul centro sportivo, l’ordinanza

Andrea Lazzaroni, sindaco di Dimaro Folgarida, ha emesso un’ordinanza vieta il volo dei droni sopra il centro sportivo e l’hotel dove alloggeranno calciatori e staff della SSC Napoli, che svolgerà lì il ritiro estivo.

Nell’ordinanza si vieta “il sorvolo per operazioni critiche e non di aree congestionate, assembramenti di persone, agglomerati urbani e infrastrutture, nel volume di spazio V70 ad una distanza orizzontale di sicurezza adeguata dalle aree congestionate, ma non inferiore a 150 mt e a una distanza di almeno 500 metri da persone o cose, che non siano sotto il diretto controllo dell’operatore; in particolar modo vieta il sorvolo della struttura ricettiva Sport Hotel Rosatti [..]

[..] Individua e divide la zona centro sportivo in due aree, la prima definita area 1, identifica nel perimento esterno del campo di gioco e in area 2 il resto del perimetro esterno del centro sportivo. Vieta il sorvolo di tutta l’area 2, mentre consente il sorvolo dell’area 1 solamente ai SARP che eseguono il decollo e l’atterraggio dall’area stessa e con pilota che esegua le operazioni di decollo, atterraggio e sorvolo in Visual Line of Sight (VLOS)”.

Ecco l’ordinanza 

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.