Le trattative del Napoli: sogno Mascherano, sprint Biabiany sulla fascia

Per la difesa. Gli obiettivi Skrtel e Agger dei reds e Astori pupillo di Prandelli

Il sogno per il nuovo centrocampo è Mascherano. L’argentino del Barcellona, ex Liverpool, sarebbe graditissimo a Benitez. Può giocare anche da difensore centrale. Una doppia opzione che potrebbe tornare molto utile anche nel Napoli. Trattativa ovviamente difficile per i costi legati all’operazione, oltre a quelli relativi al cartellino, soprattutto quelli riferiti all’ingaggio.
Altri nomi per il centrocampo, Fernando del Gremio che potrebbe rientrare nella trattativa con il club brasiliano per il cileno Vargas. Si è mosso anche lo Shakhtar Dontez con un’offerta importante. Da verificare se il Napoli intenderà tuffarsi in un’asta. Seguito Lucas Leiva, brasiliano del Liverpool e della nazionale verdeoro. In piedi sempre la pista che porta Cirigliano del River Plate. Il direttore sportivo Bigon, ieri a Milano, attivo sul reparto difensivo dove è a caccia di un difensore centrale. Lo slovacco Skrtel e il danese Agger del Liverpool sono i due nomi indicati da Benitez. Sul mercato italiano l’obiettivo numero è Astori, difensore centrale del Cagliari e della nazionale italiana, seguito già l’estate scorsa e a gennaio dal club azzurro. Si allontana in maniera quasi definitiva Ogbonna: il difensore del Torino, escluso da Prandelli dalla lista azzurra per la Confederations, è sempre più vicino alla Juventus. Sugli esterni si parte con Maggio a destra e Armero a sinistra. De Laurentiis, però, ha annunciato di non voler cedere Zuniga che piace all’Inter di Mazzarri, il colombiano quindi potrebbe rinnovare il contratto (la richiesta è di 1.5 a stagione) oppure andare via in scadenza di contratto come è successo a Campagnaro. A meno che il Napoli non cambi idea e dia il via libera la cessione dell’esterno che con Mazzarri ha avuto una crescita incredibile di rendimento in questi anni.
Per l’attacco tutto ruota intorno a Cavani. Il Chelsea sarebbe intenzionato a virare su Dzeko (obiettivo anche del Napoli) e in questo caso il City non ci penserebbe su due volte a provare l’affondo sul Matador. Da verificare le mosse del Real Madrid con l’apertura ufficiale di Florentino Perez che si sarebbe sbilanciato sulla forza del Matador. Il Napoli tiene bene in vista Mario Gomez del Bayern Monaco, attaccante che è seguito anche dalla Fiorentina e si accorderebbe con un triennale. L’altro sogno per il reparto offensivo sarebbe Fernando Torres. Obiettivo più concreto il brasiliano Damiao dell’International Porto Alegre.
Il lavoro è anche sugli esterni. Biabiany del Parma è una primissima scelta per il ruolo di esterno destro, il Napoli deve vincere la concorrenza del Milan e la valutazione è di undici milioni. C’è nel mirino anche Gomez del Catania, un vecchio pallino del Napoli. Seguito Negredo del Siviglia. Il russo Arshavin è in scadenza con l’Arsenal, come Malouda, ex Chelsea. Cerci, a metà tra Torino e Fiorentina, piace anche al Milan.
Fernandez tornerà alla base dal Getafe e dovrebbe restare. Tutto da decifrare il destino di Vargas che però salvo sorprese resterà ancora un anno in Brasile al Gremio. L’Inter potrebbe decidere di non riscattare Gargano che però sarebbe girato comunque in qualche altra squadra. Dossena torna per fine prestito dal Palermo e andrà altrove. L’Atalanta riscatterà la metà di Cigarini per 2.2 milioni, la Ternana la metà dell’esterno sinistro Vitale. Rientreranno per fine prestito a Napoli e dovranno essere girati altrove anche Fideleff, Uvini, Santana, Chavez e Hoffer. Da definire due comproprietà: Santacroce con il Parma e Mannini con il Siena. Portieri, il Napoli avrebbe effettuato un tentativo per Marchetti della Lazio, ritenuto incedibile. De Sanctis piace alla Roma ma non si muove.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

P.S.


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.