Il Mattino – Vrsaljko chiede tempo, l’Atletico chiede 18 milioni per il croato: i dettagli dell’offerta azzurra

Il Mattino – Vrsaljko chiede tempo, l’Atletico chiede 18 milioni per il croato: i dettagli dell’offerta azzurra

L’Atletico Madrid continua a frenare, ma Sime Vrsaljko chiede tempo per dire la sua sull’offerta del Napoli. I pensieri dell’esterno croato vanno tutti in direzione di quella proposta prospettata nei giorni scorsi dal club azzurro al suo agente Beppe Riso: un contratto quinquennale da 2,8 milioni di euro. L’attenzione del terzino destro (e del suo entourage) alle lusinghe azzurre va di pari passo con le indispensabili riflessioni per una scelta così importante.
In questa fase tutto è avvenuto per via indiretta, nel senso che è stato il manager dell’ex Sassuolo a portare a Madrid le ambasciate del Napoli. E Riso è atteso nella capitale spagnola nei prossimi giorni proprio perché non ha nessuna voglia di continuare a vivere nell’incertezza. Il fatto poi che nel derby del Wanda Matropolitan con il Real, il croato non era neppure in panchina, perché Simeone gli ha preferito Lucas Hernandez a sinistra e Juanfran a destra, dà persino più senso alla missione del suo procuratore.
Vrsaljko non intende andare alla rottura con l’Atletico Madrid ma questa situazione di precarietà, nell’anno del Mondiale, non gli va giù. I dettagli, in ogni caso, faranno al differenza. Il Napoli vuole capire nei prossimi giorni se l’operazione può essere fatta oppure no. Insomma, una specie di count down: l’offerta del Napoli è di 14 milioni di euro, i colchoneros ne vogliono circa 18 milioni. Su queste basi, la trattativa va aperta. E se possibile, chiusa in poco tempo. Il sì del giocatore, a questo punto, appare scontata.


La redazione di IamNaples.it

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google