Napoli, il nuovo modulo cambia il mercato: Gabbiadini e trequartista addio, ecco gli obiettivi in difesa

Cambia il modulo del Napoli e cambiano le strategie di mercato per il club partenopeo

Fino a pochi giorni fa il Napoli cercava giocatori offensivi e in particolare trequartisti per il 4-3-1-2 di Sarri. Il ds Giuntoli ha fatto di tutto, in estate, per prendere un giocatore che potesse soddisfare le richieste del tecnico. Niente di fatto, visto che Insigne è stato adattato al ruolo di trequartista, con El Kaddouri relegato a seconda scelta. E proseguendo con lo schieramento col trequartista, il club azzurro si stava già guardando intorno in vista di gennaio.

CAMBIARE OBIETTIVI – Ma qualcosa è cambiato: Sarri a partire dalla gara col Brugge ha cambiato modulo. 4-3-3 che ha rivoluzionato il Napoli. Anche e soprattutto nel rendimento. Ora ci sono nuovi equilibri e questo sistema di gioco difficilmente verrà toccato dall’allenatore azzurro. Quindi anche il mercato sarà condizionato dallo schieramento a tre punte: Sarri ora non ha più bisogno di trequartisti, e Giuntoli ha spento il radar sui quei giocatori che interessavano. Tra questi Belhanda della Dinamo Kiev e Klaassen dell’Ajax.

GABBIADINI ADDIO – Anzi, con il 4-3-3 c’è un Gabbiadini “di troppo” che gioca poco e che reclamerà più spazio. Potrebbe perfino partire, e nell’eventualità servirà un’altra prima punta per dare il cambio a Higuaìn. Basta attaccanti e giocatori offensivi, allora, e probabilmente stop anche alla ricerca del centrocampista. Jorginho sta dando risultati, e David Lopez si sta dimostrando una riserva affidabile.

SERVE UN DIFENSORE – La priorità, dunque, diventa la difesa: ora il reparto arretrato tiene, ma si deve fare di più. Sarri ha bisogno di un difensore affidabile, che possa diventare titolare o magari dare il cambio ad Albiol, che le sta giocando tutte. Un quarto difensore che possa mettere in ansia gli altri tre che ci sono, Albiol, Koulibaly e Chiriches. In realtà c’è anche Henrique, che però sembra essere scomparso dai radar.

IL SOGNO DI SARRI – Sarri vorrebbe un difensore importante, magari uno che conosce bene. Il pallino è sempre lo stesso: piace Daniele Rugani della Juventus. Giuntoli segue con interesse la situazione in casa bianconera. Il giovane ex Empoli è riserva fissa e probabilmente non viene neanche “visto” da Allegri. un motivo per chiederlo in prestito a gennaio, magari proponendo un lauto riscatto e controriscatto. Per Sarri sarebbe il top, ma anche Tonelli piace e non poco. L’allenatore proverà a convincere De Laurentiis, se non dovessero esserci altri colpi. E servirà sicuramente un esterno sinistro: una valida alternativa a Ghoulam con Zuniga e Strinic sempre più ai margini. Non Vrsaljko ma un nome nuovo. Un giocatore alla Alonso, tanto per fare un esempio, che possa fare bene subito.

Fonte: calciomercato.com

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.