Napoli, rilancio per Ibarbo. E il Verona apre l’asta per Iturbe…

Primo comandamento:non avere fretta. Lo ha imposto il sornione Benitez sulla questione Mascherano.Adesso è una faccenda interna, nel senso che dovranno parlare il giocatore (attraverso il procuratore)e il Barcellona. Rafa sa il fatto suo, è convinto che stare alla finestra sia in questi giorni la tattica migliore.Semplicemente perché il Barça non potrà soddisfare tutte le richieste dell’argentino:aumento dell’ingaggio,prolungamento del contratto e certezza di essere utilizzato a centrocampo e non più in difesa. Alcuni media spagnoli dubitano sulla permanenza del “Jefecito”in Catalogna e danno quasi per scontato il trasferimento in azzurro: e se fosse solo una tattica per giocare al rialzo è strappare qualche milione in più a De Laurentiis? Può darsi. Rafa intanto mantiene contatti quasi quotidiani con il suo pupillo e non molla la presa:interverrà dopo il chiarimento definitivo tra l’argentino il Barça. Dovesse saltare Mascherano,l’alternativa non andrebbe più ricercata in Bundesliga. Javi Martinez,altro desiderio proibito dell’allenatore spagnolo, ieri ha svelato il proprio futuro: «Almeno per un altro anno resterò al Bayern». La dirigenza bavarese però non lo anno vera tra gli incedibili, l’ostacolo è la valutazione che viene data al cartellino, 40 milioni. Cifra che non rientra nei parametri di spesa del Napoli. Ecco perché da Castelvolturno i dirigenti partenopei tengono apertissima la pista Sandro: il brasiliano è in uscita dal Tottenham e in questo momento è il più agevole da prendere. Anche perché da Madrid non giungono buone notizie,sponda Atletico: Tiago sta per accasarsi al Chelsea e questo significa che Mario Suarez non dovrebbe lasciare i “colchoneros”.Per chiudere il discorso centrocampo:addio a Fernando, che si è promesso al Manchester City. E arrivederci a Behrami, il destino dello svizzero verrà deciso dopo i mondiali. Il Napoli chiede dieci milioni, l’Inter è ferma a cinque,si potrà chiudere a sette. «Devo sedermi a un tavolo e parlare con il club – ha detto lo svizzero – basterà guardarsi negli occhi per capire le reciproche intenzioni». Si movimenta il valzer dei portieri.Il Napoli segue con interesse Geronimo Rulli dell’Estudiantes, corteggiato da Atletico Madrid e Santos.A parole, Reina si è riavvicinato:«Barcellona e Atletico non sono interessati al sottoscritto, hanno preso altri elementi.Adesso – ha spiegato Pepe – voglio conoscere le pretese del Liverpool e poi decidere».Per il ruolo di vice Higuain,spunta nuovamente il cagliaritano Ibarbo.Il ventiduenne colombiano viene quotato dieci milioni.Circa una decina in meno di Iturbe, che sarà la gioia di mercato del Verona,che ieri lo ha riscattato per 15 milioni. Dopo Napoli e Roma, sul trequartista argentino è entrato prepotentemente il Real Madrid: oggi le “merengues”presenteranno l’offerta. Il club veneto non lo cede per meno di 25 milioni.L’olandese Janmaat sarebbe una soluzione graditissima a Benitez ma sul terzino di fascia c’è anche il Manchester United. Janmaat al Napoli si può fare solo in caso di partenza di Maggio,che Reja accoglierebbe volentieri alla Lazio.Si allontana Coke, tentato dall’esperienza italiana e dall’avventura in Champions ma il Siviglia ha rilanciato con un vantaggioso rinnovo contrattuale. Segnalati tre promettenti argentini: Balanta e Kranevitter,entrambi del River Plate e Vietto del Racing Tiepida la risposta del Napoli: bravi ma troppo giovani.

Fonte: Il Mattino

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.