Preso Koulibaly il sogno diventa Javi Martinez del Bayern Monaco

Tenetevi forte, perché da oggi è un’altra vita: riparte la giostra del calciomercato. Il calcio va in ferie, aspettando il Mondiale, ma la serie A non s’assopisce, si lancia sul futuro: aaa…acquisti cercansi ma non certo per il gusto di far qualcosa, semmai per il diritto-dovere di cambiare provando a migliorarsi.

E UNO. Kalidou Koulibaly (23) è del Napoli e lo diranno tra un po’, forse già domani: ma che il gigante francese di stanza al Genk fosse vestito d’azzurro, s’era largamente intuito nel gennaio scorso, dopo ch’era stata strappata l’opzione morale alla squadra belga. Il primo rinforzo rappresenta soltanto un antipasto: il piano è pronto e prevede investimenti (chiaramente) mirati su ruoli al momento snobbati, ma ce ne sarà per tutti i gusti, perché potrebbero arrivare un difensore esterno e un altro centrale, un mediano e forse due, un uomo che stia tra le linee ed un attaccante.

E DUE. Se il Lione dovesse continuare nei propri atteggiamenti e se la valutazione restasse elevatissima, il Napoli saprebbe cosa farsene della propria regia, perché intanto si è andato arricchendo il data base, nel quale domina la figura imponente di Javi Martinez (26): l’ex enfant terrible dell’Athletic Bilbao, un «botto» da quaranta milioni di euro appena due estati fa, al Bayern ha trovato strade occupate e rarissime soddisfazioni. La tentazione è forte, il profilo è altissimo. Javi Martinez è mediano, è regista, è interditore è anche centrale difensivo…

E POI. Il resto è scritto sul bagnasciuga: se dovesse liberarsi un posto sulla fascia destra (quella difensiva), allora Janmaat (25) smetterebbe d’essere un’ombra; e se servisse uno da sistemare tra le linee, nella batteria di incursori, M’Poku (22) dello Standard Liegi scoprirebbe una possibilità d’accomodarsi nella terra di nessuno, quella che il Napoli ritiene sia la collocazione ideale per Aubameyang (25) del Borussia Dortmund. E in attacco c’è una sfilza di pretendenti: resta l’opzione Mitroglu (26) che al Fulham è di troppo ma il Napoli anche nell’ultimo mercato, quello di gennaio, aveva fatto un pensierino a Pazzini (30). Pazzo non lasciarlo nel block-notes…
Fonte: Corriere dello Sport

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.