Radio Marte – Napoli-Elmas, nei giorni scorsi incontro tra Giuntoli e il padre: la situazione

"L’incontro è stato fatto anche per dare un po’ di pressione al Boca Juniors per Almendra"

Il giornalista Raffaele Auriemma, ai microfoni di Radio Marte durante la trasmissione ‘Si Gonfia la Rete’, ha dato gli ultimi aggiornamenti su Elif Elmas (19), giocatore del Fenerbahce seguito anche dal Napoli, che avrebbe organizzato un incontro anche per mandare un messaggio al Boca Juniors per Almendra: “Il padre di Elmas e il traduttore sono venuti in Italia e hanno incontrato diverse società, tra cui Inter, Atalanta e Napoli, con gli azzurri che stanno seguendo da molto tempo Elmas. L’incontro è stato fatto anche per dare un po’ di pressione al Boca Juniors per Almendra, con cui il Napoli ha un accordo ormai da dicembre 2018. Il Presidente Angelici continua a tirare la corda finché non si spezzerà e il Napoli prenderà un altro calciatore come Elmas, che ha solo un anno in più.

Il Napoli proporrà 10 milioni di euro ma il Fenerbahce ne vuole 20, ci si potrebbe accordare sui 15. Non ci saranno fuochi pirotecnici, il Napoli deve solo fare le mosse giuste per completare la rosa, perché se arrivassero grandi nomi vorrebbe dire che alcuni big della squadra stanno per partire”.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.