Sempre caldo l’asse Napoli-Madrid: dopo Callejón sarà Albiol a vestire l’azzurro

Dimaro. In attesa di chiudere la lunga trattativa con l’Internacional di Porto Alegre per l’ingaggio di Leandro Damiao, il Napoli chiude la partita per il difensore e prende dal Real Madrid Raúl Albiol Tortajada, campione europeo con la Nazionale nel 2008 e nel 2012 e campione del mondo nel 2010. Alla fine, Albiol è stato preferito a Rami del Valencia e porterà un altro po’ di Real Madrid nelle fila del Napoli dopo l’arrivo di Callejon. Classe 1985, Albiol è un difensore centrale che può adattarsi come terzino o come centrocampista difensivo. Insomma, un altro giocatore duttile per Benitez. Che arriva per una cifra intorno ai dodici milioni di euro e firmerà un quadriennale. Ancora non si chiude, invece, la trattativa per il portiere brasiliano Julio Cesar. Questione di dettagli, c’è da limare ancora qualcosa nella cifra di ingaggio; ma intanto resta bloccata così anche la partenza di De Sanctis, destinato alla Roma.
E intanto, accende già l’entusiasmo José María Callejón Bueno, presentato ufficialmente ieri a Dimaro. Scandisce il suo cognome, così come va fatto in spagnolo, e il capo della comunicazione azzurro Nicola Lombardo invita i cronisti a ripeterlo più volte. Un siparietto che diverte l’attaccante arrivato dal Real Madrid, che non ha paura di tuffarsi nella nuova avventura in Italia. Anzi precisa subito: «Con il Napoli voglio vincere lo scudetto», cioè il massimo obiettivo. E ancora. «Sì, da madrilista mi farebbe piacere affrontare il Barcellona in Champions League e provare a batterlo». È stato decisivo nella sua scelta Benitez, ma José María è rimasto subito colpito dal Napoli. «Mi ha convinto Benitez a venire con una telefonata e poi sono affascinato dal fatto di poter giocare la Champions League con il Napoli». Lasciare il club più titolato al mondo e accettare una nuova sfida non è stato facile. «Il Real Madrid è un grandissimo club ma ora è il passato. Il mio presente è il Napoli e voglio vincere con il Napoli». Callejon punta al massimo, s’ispira al top dei top. «Il mio idolo è Cristiano Ronaldo, nel Real Madrid è stato sempre il mio riferimento. Per me è più forte di Messi perchè è il più completo». A Madrid lo ha lanciato Mourinho, il tecnico portoghese gli ha dato fiducia. «Sì, per me è stato molto importante, lo ringrazio perché mi ha dato la possibilità di giocare e ha scommesso su di me». La maglia di Cavani, numero 7? «No, i miei numeri preferiti sono 8 e 21».
Si parla anche di Albiol e Higuain, due ex compagni del Real Madrid che potrebbero raggiungerlo. «Sarei contento se arrivassero, con Albiol e Higuain ho un ottimo rapporto. Li ho sentiti e ho sentito anche altri miei ex compagni. Ho detto a tutti che con il Napoli mi sono trovato subito molto bene». Napoli che José María seguiva anche negli anni scorsi, un azzurro lo aveva particolarmente impressionato: «Marek Hamsik, un grande calciatore, sono contento di poter giocare adesso con lui». Lo seguivano anche Liverpool e Fiorentina ma ha scelto Napoli. «Mi hanno convinto Benitez, la prospettiva di giocare la Champions League e il prestigio del Napoli che è un club storico». L’attaccante ideale per Benitez, l’allenatore spagnolo per questo motivo lo ha fortemente voluto. Il ruolo? «Posso giocare a sinistra, a destra, centrale dietro la punta e da attaccante più avanzato. Posso ricoprire tutti i ruoli». Primo obiettivo è quello di fare bene con il Napoli, un pensiero però è anche per la nazionale spagnola. «Sì, voglio vincere con il Napoli, spero di poter fare il meglio possibile e che il nostro lavoro ci porti il più lontano possibile e a me dia la possibilità di trovare spazio nella nazionale».
Fonte: Il Mattino

La Redazione
L.D.M.

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.