Sportitalia- Empoli-Napoli, c’è ancora distanza sulla valutazione di Barba: la situazione

Per liberare Barba l’Empoli vuole avere in pugno il pallino Antei, che il Sassuolo non dà in prestito

Gli ultimi della sessione invernale saranno giorni caldissimi soprattutto sul fronte dei centrali difensivi. A partire da Mammana, il giovane specialista del River Plate per il quale la Fiorentina ha approntato una spedizione. Per Lisandro Lopez la Viola vede ancora qualche spiraglio, malgrado le resistenze del Benfica, ma quella che chiama in causa Mammana sarebbe una soluzione anche a lunghissimo termine. Luis Neto è un calciatore che può tornare in Italia, sarebbe l’ennesimo di questa sessione, dopo i fasti di Siena. Il difensore dello Zenit piace da sempre a Luciano Spalletti, che non a caso lo aveva portato a San Pietroburgo, pista da tenere sempre in considerazione. Capitolo Barba: l’Empoli può sacrificarlo, ma rispetto all’offerta del Napoli esiste ancora un discreto gap (proposta da 3 milioni più bonus, richiesta da 4-4,5 milioni), comunque decisamente colmabile, la strada è tracciata. Ma per liberare Barba l’Empoli vuole avere in pugno il pallino Antei, che il Sassuolo non dà in prestito e per il quale verrebbe reinvestita parte del cash derivante dalla cessione di Barba. Per quanto riguarda Rolando, che aveva già detto sì all’Inter, la posizione del Marsiglia è chiara: il club francese non vuole cedere in prestito secco l’esperto centrale portoghese, che potrebbe comunque tornare utile anche ad altre italiane. E l’Inter farebbe l’operazione solo alle sue condizioni, ossia appunto in prestito secco. Venendo infine a De Maio, il baluardo del Genoa rappresenta un’idea per tanti (Inter e Fiorentina ad esempio) ma al momento non si registrano particolari impulsi.

Fonte: AlfredoPedullà.com

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.