Sportitalia, Pedullà: “Allan-PSG è un’operazione molto difficile a gennaio. Per Kiyine il Napoli non ha ancora affondato”

L'esperto di mercato è intervenuto a Radio Marte

L’esperto di mercato Alfredo Pedullà, ha rilasciato un lungo intervento a Radio Marte, durante Si Gonfia La Rete: “Prima Allan per alcuni era tutta fantascienza e ora ne parlano tutti. Prima si parlava di barzelletta, ora di una cifra difficile da raggiungere. Non era una bufala, ma una concretezza. Il Napoli chiede 90-100 milioni, ma a gennaio sarebbe un’operazione molto difficile. Il PSG ha anche altri nomi da seguire, Allan è valutato più del doppio di Paredes e di tanti altri, è uno dei più ricercati al mondo. Noi siamo il paese dei prevenuti. Mario Rui è un grande terzino e un grande professionista e dà un contributo sempre da 6,5. Sbagliano tutti, come CR7 può sbagliare un rigore, anche Mario Rui può sbagliare. In Italia si è invidiosi della gavetta che ha fatto, contro la Lazio ha disputato una partita straordinaria. Kiyine non è un calciatore del Napoli, l’ha seguito, ma non ha affondato. Machach va al Crotone e Vinicius è in chiusura col Monaco. Siamo partiti i primi di gennaio con l’addio di uno tra Diawara e Rog, ma se lascia Allan è una storia diversa. Dev’essere sostituito non obbligatoriamente con le stesse caratteristiche del brasiliano. E’ normale pensare che il Napoli si lancerebbe sul mercato qualora arrivasse un’offerta fuori dal normale. In questi ultimi giorni di mercato chiudiamo il valzer degli attaccanti, con Morata che andrà all’Atletico Madrid, Higuain al Chelsea, Kalinic al Monaco e Piatek al Milan. La Fiorentina deve fare un centrocampista e la Roma un difensore, perché Juan Jesus si è infortunato. Stirpe è alla guida di una squadra in difficoltà, andrebbe lasciato in pace, anche perché il Frosinone non c’entra col mondo Napoli. E’ un modello virtuoso, con quel poco che ha incassato ha costruito lo stadio e non può fare di più se la spartizione dei diritti tv non è equa come in Inghilterra“.

 

 

 

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.