Torosidis è un’opzione concreta, Floccari o Bianchi come vice-Cavani. E su Gargano…

Un’occhiatina in campo e una chiacchieratina al telefono: il mercato non finisce mai in fuorigioco, maledizione, e le giornate a volte durano trentasei ore. Pure quest’anno, tanto per gradire, ci sarà da stare svegli sino all’ultimo secondo del trentuno agosto perché qualcosa può accadere: intanto, succedono cose da Pazzi(ni) e il Napoli resta alla finestra, scruta e osserva, attende gli sviluppi delle trattative tra Milan e Inter, consapevole delle difficoltà d’arrivare ad un attaccante assai stimato ovunque. E però, c’è dell’altro, perché la fiera dei sogni garantisce (almeno) qualche altro capitolo avvincente e da Torosidis a Floccari e Centurion, da Gargano a Vargas, ci sono destini comunque da scrivere.

SVOLTA A DESTRA– La priorità dell’organico è sulla fascia e il Napoli ha deciso di temporeggiare, per scegliere (eventualmente) senz’alcuna pressione: la certezza, se ne esistessero, è il desiderio di scovare in giro un destro naturale, il vice-Maggio insomma, avendo la corsia mancina coperta adeguatamente da Zuniga e da Dossena. L’idea degli ultimi giorni, Vasillis Torosidis (27) è percorribile eccome, avendo il greco dell’Olimpiacos le caratteristiche ideali per essere inserito nell’organico: tecnicamente c’è il gradimento di Mazzarri e l’opportunità di poter arrivare ad un calciatore affidabile, ritenuto in linea con il profilo richiesto, dunque in grado di garantire la turnazione degli esterni, ha spinto il Napoli a ragionarci su. Torosidis è – allo stato – un’opzione seria e concreta ma prima che il contatto diventi un contratto serviranno ulteriori condizioni, da creare nel corso degli undici giorni a disposizione.
MEGLIO GIOVENTU‘- Bruno Uvini (21) è virtualmente d’azzurro vestito: vanno definiti i dettagli, attraverso alcuni fax, poi sarà semplice trovare la destinazione per il centrale del san Paolo, destinato al Siena o al Pescara o anche al Catania, per rodarsi. In Argentina, c’è chi lavora per il Napoli su Ricardo Centurion (19) il «nuovo» Di Maria esploso nel Racing Avellaneda: difficoltà inattese hanno ritardato il sì, ma il tempo gioca a favore di chiunque, persino dell’enfant prodige sudamericano.
VALZER– Si ballerà sulle punte sino al 31 agosto e pure su questo ci si può scommettere: Eduardo Vargas ha chiesto di essere ceduto in prestito, il Napoli ci sta pensando e mentre medita tiene a bada la fila sull’uscio di Castelvolturno. Il cileno piace a De Canio, che lo immagina nel suo tridente; e poi piace a Ventura, che ha bisogno di una seconda punta; ha nel Pescara un club amico di De Laurentiis e quindi ha porte aperte un po’ ovunque. La scelta su Vargas orienterà il mercato offensivo partenopeo e se la punta dovesse andare altrove a Mazzarri servirà un quarto attaccante, un vice-Cavani: l’universo al di là di Pazzini propone innanzitutto Sergio Floccari (31) e poi in alternativa Rolando Bianchi (29).
GIRO DI WALTER– Ma non finisce qua: l’umore di Walter Gargano può indurre a rivedere il programma di metà campo. L’uruguyano piace all’Inter ma le possibilitòà di lasciar partire el mota in prestito sono ridottisime, perché poi bisognerebbe cautelarsi con un omologo: i sei milioni rifiutati dalla Fiorentina inducono a fissare intorno agli otto milioni di euro la cifra stabilita per la cessione definitiva; altrimenti c’è la scappatoia del prestito oneroso. In quel caso, attenzione a Gary Medel (25), cileno del Siviglia: non è mai stato depennato dal block-notes di Bigon.
Fonte: Corriere dello Sport
La Redazione
A.F.
Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.