Voglia di Napoli. Effetto Benitez

Il tecnico spagnolo ha chiesto al Napoli di monitorare giocatori da oltre Manica, per le loro qualità tecniche e fisiche

Missione compiuta: e per stupire con un effetto speciale è bastato un tweet, centoquaranta caratteri che hanno sgretolato qualsiasi (eventuale) remora e spalancato i portoni del Regno Unito per una fuga di massa. Welcome, baby: perchè l’onda (anomala) ch’è annunciata da Oltremanica è maestosa, impressionante, innanzitutto autorevole e in quella scia di stelle che s’intravede in lontananza ci sono star d’una Premier che avverte dentro il desiderio d’emigrare, di rimettersi in gioco, di scoprire nuove avventure, di stendersi al sole e magari goderselo sul serio, sul prato verde del San Paolo. I love Naples: boh, sarà vero, e se non lo dicono magari lo pensano o lo lasciano sospettare o s’intuisce attraverso messaggini subliminali che inondano il web e accostano Skrtel e Agger, Ramires e Torres e Dzeko al señor della panchina, un maestro o un carissimo «nemico» del passato che potrebbe rappresentare il futuro.

IL DIAVOLO RED – Il miglior attacco viene portato ai difensori, categoria monitorata in lungo e in largo, persino in altezza, però cominciando da Martin Skrtel (29 a dicembre), profilo rilevante, slovacco e non solo connazionale di Hamsik ma persino amico, riferimento preciso nella passata estate di un interesse sfociato nel nulla soltanto per l’abitudine alla linea a quattro: eccolo lì il crocevia, nel bel mezzo della retroguardia, in quella disposizione a cui Benitez non rinuncerà mai e poi mai, a quella affidabilità che il centrale del Liverpool ha garantito, a quelle possibilità che si possono scorgere rileggendo ciò che ha sostenuto il diretto interessato, ma guarda un po’, proprio mentre il Napoli annuncia il nuovo allenatore: «Questa volta se dovessero esserci proposte le prenderò in considerazione». Skrtel ha il fisico bestiale e la familiarità necessaria per andare ad irrobustire – pure mentalmente – un settore nel quale Benitez chiederà interventi sostanziali: nei radar c’è pure Daniel Agger (29 a dicembre pure lui), però sembra un po’ defilato.
LA FANTASIA BLUES – Mica solo muscoli, ladies and gentlemen: la classe non è acqua e Rafa Benitez ne vuole, per dare al proprio Napoli consistenza anche tecnica. Ramires Santos do Nascimento ha non solo l’età (26), ma anche un passato che pesa nel Chelsea e la conoscenza d’uno spartito – tanto in fase di possesso palla, quanto in quella passiva – da poterlo considerare tra i candidati per una trattativa vera, da avviare quando le idee saranno chiare ed avranno dissolto qualsiasi ombra. Ma un brasiliano non si nega mai, men che meno a se stessi.
GEMELLI DEL GOL – Il resto è affidato al buon cuore altrui: o sessantatré milioni di euro per assecondare la clausola rescissoria e prendersi Cavani o il rispetto verso la crisi continentale, nessuna avances e un matad’or in più a disposizione di Benitez. Però le consultazioni sono cominciate, con candida (?) ammissione di Aurelio De Laurentiis: «Il City è da dieci mesi che mi chiede Cavani e allora ho lasciato che Bigon negoziasse Dzeko. Io per fare banco impiego un secondo». Edin Dzeko (27) ma anche Fernando Torres: il secondo più del primo nel caso in cui si debba procedere, però senza alcuna ostilità verso il bosniaco, sul quale la considerazione è egualmente rilevante. Però el niño sa così bene già tutto del 4-2-3-1, di Benitez, per i quali non hanno segreti neppure Skrtel e Ramires. E tutte le strade portano a Rafa.
Fonte: Corriere dello Sport
La Redazione
A.S.
Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.