ESCLUSIVA – Settore giovanile, soluzione interna per gli Allievi Nazionali: le ultime sulle panchine del vivaio

ESCLUSIVA – Settore giovanile, soluzione interna per gli Allievi Nazionali: le ultime sulle panchine del vivaio

Qualche giorno fa abbiamo annunciato in esclusiva l’addio di Nicola Liguori, allenatore degli Allievi Nazionali dopo dieci anni vissuti nel settore giovanile del Napoli. La scelta di Liguori è solo il preludio dell’ennesima rivoluzione nel vivaio, l’atto secondo della Grava Revolution iniziata un’estate fa. Secondo le indiscrezioni raccolte in esclusiva dalla redazione di IamNaples.it, il responsabile del settore giovanile Gianluca Grava ha già deciso il sostituto di Nicola Liguori sulla panchina degli Allievi Nazionali. Sarà Massimo Carnevale, la guida tecnica dei Giovanissimi Nazionali giunti alla semifinale scudetto nella stagione terminata da pochi giorni. C’è ancora incertezza riguardo alla panchina degli Allievi Lega Pro ma il favorito è Fabrizio Fabris, che dallo scorso ottobre ha diretto i Giovanissimi Regionali, categoria che sarà affidata a Gennaro Sorano. I Giovanissimi Nazionali saranno affidati a Domenico Panico, che nella scorsa stagione è stato il vice di Liguori agli Allievi fino al mese di Gennaio, quando ha dovuto lasciare l’incarico per motivi personali.

Panico rappresenta una vecchia conoscenza del settore giovanile del Napoli, di cui ha fatto parte per sei anni, dal 2004 al 2010, allenando i Giovanissimi Nazionali nella stagione 2009-10. Prima di rientrare nel vivaio azzurro, Panico ha guidato nell’annata 2012-13 i Giovanissimi Nazionali della Juve Stabia, che si qualificarono alla Nike Cup e ai play-off, dove furono eliminati dall’Atalanta, e nella stagione successiva gli Allievi Regionali del Materdei. Non è ancora del tutto chiaro il quadro delle panchine dell’attività di base. La Grava Revolution quest’estate segue le linee guida della prima squadra, sarà all’insegna del ridimensionamento. La proprietà ha dato l’ok all’istituzione della squadra Allievi Nazionali Lega Pro ma non ha aumentato gli investimenti sul settore giovanile, quindi, bisognerà fare di necessità virtù. Per far quadrare i conti, sono necessari dei cambiamenti che riguarderanno gli staff tecnici. Molte novità anche riguardo ai collaboratori di Giampaolo Saurini in Primavera: non sono stati riconfermati il vice Pino La Scala e il preparatore dei portieri Giuseppe Benatelli che lascia Napoli dopo tre stagioni. Anche nelle altre categorie ci sono stati dei “tagli”, non continueranno la loro avventura nel vivaio azzurro i preparatori atletici Fabrizio Carbone e Giuseppe Faricelli. Seguiranno aggiornamenti, sarà un’estate bollente: la Grava Revolution costruisce l’organigramma per la prossima stagione.

A cura di Ciro Troise

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Ha conseguito con lode la Laurea Magistrale in “Televisione, Cinema e New Media” presso l’Università IULM di Milano, dopo il percorso triennale di studi concluso con la lode a Napoli al Corso di Laurea “Culture Digitali e delle Comunicazioni” all’Università Federico II. Editorialista de “Il Corriere del Pallone”, è giornalista pubblicista da Gennaio 2010. Lavora nell’Ufficio Comunicazione di Reach Italia Onlus.

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google