“GEMELLI OMOZIGOTI” al Teatro Italia

“GEMELLI OMOZIGOTI” al Teatro Italia

Commedia divertentissima in 2 atti con libero adattamento dai MENECMI di T.M. Plauto

Venerdì 29, Sabato 30 aprile e Domenica 1 maggio ad Acerra

Gemelli Omozigoti andrà in scena per questo week-end e oltre ad un ruolo all’interno dello stesso spettacolo, ha impegnato Antonio Toraldo anche come regista e scenografo. La commedia divertentissima in 2 atti con libero adattamento dai MENECMI di T.M. Plauto.
Lo spettacolo andrà in scena al Teatro Italia sito in Acerra (NA) in Via Francesco Castaldi in occasione (domenica 1 maggio) della prima rassegna di teatro amatoriale dal titolo “TEATRANDO ALL’ITALIA”.
La commedia, in apparenza movimentatissima, tratta di un evento molto semplice: lo smarrimento di uno dei due gemelli (Menecmo II). Attorno all’omonimia e alla straordinaria somiglianza tra i due fratelli nasce la commedia degli equivoci, la comparsa di Menecmo II, divenuto negli anni uno straccione, che non ha mai smesso di cercare il fratello, Menecmo I, il quale a sua volta si è creato la sua nuova vita da avvocato e retore a Neapolis, scatena un susseguirsi di situazioni confusionali comiche per necessità.
Intorno a questi due Gemelli, interpretati magnificamente da Vittorio Toraldo, ruotano altri personaggi importanti e divertenti: Spazzola, interpretato da Tommaso Del Prete, che è il servo del (Menecmo I-avvocato), che vive con lui a Neapolis e che segue perchè il padrone lo porta sempre con se a mangiare. Messenio, interpretato dal regista che è lo schiavo del (Menecmo II – straccione), un personaggio molto buffo e dall’aria di ignorante. Dorippide, moglie di Menecmo I e donna colta, interpretata da Anna Marino, che con professionalità e bravura ha curato tutti gli abiti di scena dei vari personaggi. Erozia, amante di Menecmo I e donna dai facili costumi, interpretata da Anastasia Toraldo. Bromia, domestica in casa di Dorippide e nutrice dei due gemelli, interpretata da Carmela Barra, che svolge anche il ruolo di Narratrice ed Epilogo. Cilindra, cuoca in casa di Erozia, personaggio goffo, interpretato da Angelica Argentiere. Mosco, padre dei due gemelli, interpretato da Pasquale Barra. Takipirinos, medico/stregone, interpretato da Gianluigi Pezone. Le tre Ancelle, serve di casa Erozia, Fisicle interpretata da Agnese Liccardo, Fosicle interpretata da Teresa Vitale eFisilide (gay) interpretato da Nino Giordano. Zotikos, mendicante, interpretato da Daniele Toraldo.

Il regista: Antonio Toraldo, sono di Cardito (NA) e ho la passione del teatro dall’età di 10 anni. Nel 1994 inizia la mia avventura teatrale e la mia forte passione ed amore verso quest’arte che non ha confini. Oltre a commedie napoletane, in questi anni ho anche preso parte a spettacoli più impegnativi del tipo contemporaneo e musical. Dal 2013 mi occupo, oltre che della recitazione, anche della regia dei miei spettacoli e delle scenografie. come si suol dire svolgo questa passione a 360°. Ho una mia compagnia, “E METTIMMECE D’ACCORDO”.

Regia
Antonio Toraldo con l’aiuto di Vittorio Toraldo e di Pasquale Barra,
I costumi di scena sono di Anna Marino.
Le musiche di Andrea Iavarone.
Scenografie Antonio Toraldo con la collaborazione di Pasquale Barra, Nino Giordano e Tommaso Del Prete.
I trucchi sono opera delle ragazze del gruppo
Suggeritrice Michela Papaccioli

Parte del ricavato, verrà devoluto in beneficenza alla Parrocchia di San Giuseppe ed Eufemia in Cardito (NA) che grazie al parroco Don Vincenzo Marfisa, ci ha dato la possibilità alla compagnia di fare le prove all’interno dell’oratorio della chiesa.


Giornalista pubblicista e operatore sociale.Laureato in sociologia è uno degli Speaker di Radio Siani: autore e conduttore de "Gli Incorreggibili" programma di informazione e intrattenimento in onda il venerdi dalle 19 alle 20 su www.radiosiani.com. Addetto Stampa dell'associazione culturale Karma- Arte Cultura Teatro. Ama il lato "Sociale" della vita e la Cultura.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google