Napoli: torna il sogno dell’Europa League

 

Era il 17 maggio 1989 quando gli azzurri portarono a casa il trofeo europeo. In questa data impressa nel cuore dei tifosi del club, il Napoli conquistò la Coppa Uefa edizione ’88-’89 nella doppia finale contro lo Stoccarda, che coronò un lungo cammino vittorioso.

Il Napoli eliminò la Juventus in rimonta ai quarti di finale, e in semifinale il Bayern Monaco: in campo era sceso Maradona, con il numero 12, e c’erano anche Careca, Alemao e Ferrara. I festeggiamenti iniziati a Stoccarda proseguirono all’ombra del Vesuvio, e dopo il trionfo arrivò, l’anno successivo, il secondo scudetto, dopo quello dell’87 e due piazzamenti consecutivi al secondo posto.

Primo in campionato, nonché al primo posto nel girone C, il Napoli di Spalletti torna a far sognare la vittoria ai tifosi azzurri. Ecco come si è svolto il percorso in Europa League della squadra partenopea.

Gli azzurri nelle giornate del girone C

Il Napoli, testa di serie, è stato inserito nel girone C di Europa League insieme a Leicester, Spartak Mosca e Legia Varsavia. L’esordio del 16 settembre 2021 ha portato gli azzurri in Inghilterra per scontrarsi con le Volpi, e il girone terminerà allo stadio Maradona il 9 dicembre, dove la squadra di Luciano Spalletti tornerà a sfidare la stessa avversaria.

Per il Napoli, il percorso in Europa League è iniziato con un pareggio in terra inglese, poi è arrivata la sconfitta del 30 settembre contro lo Spartak Mosca. Ottobre, però, ha segnato per la squadra l’inizio di un’inversione di rotta, che ha visto gli azzurri dominare la competizione con il Legia Varsavia grazie a uno schiacciante 3 a 0, cui è seguito un ulteriore trionfo nella quarta delle sei giornate: un 4 a 1 per il Napoli contro il Legia Varsavia.

Nel match della quinta giornata del girone, però, gli azzurri sono stati sconfitti dallo Spartak Mosca, che li ha così superati in vetta al gruppo per la regola degli scontri diretti.

Cresce l’attesa per la fine del girone del Napoli

In attesa degli atti conclusivi della fase a gironi, riguardo i quali sono aperti i pronostici presso i migliori bookmakers di scommesse, l’avventura partenopea in Europa League ha regalato colpi di scena e protagonisti inattesi.

Reduce da una serie di infortuni, gli ultimi dei quali hanno coinvolto Osimhen, Anguissa e ora persino il Capitano Lorenzo Insigne, il Napoli si appresta ad affrontare una fase complicata del calendario. Per quanto riguarda la qualificazione degli azzurri i giochi sono ancora più che aperti.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.