Niente di Personale: il primo progetto dei Jep Gambardella

Niente di Personale: il primo progetto dei Jep Gambardella

Nelson, D-Ross e Sarah Tartuffo danno vita a questo interessante progetto musicale.

 

Siamo in tre. Nelson, D-Ross e Sarah Tartuffo e abbiamo lavorato insieme per tanti anni, ma negli ultimi tre c’eravamo lasciati affascinare da suggestioni differenti.

Rosario e Sarah hanno lavorato a progetti più in linea con i tempi mentre io ho scritto per il cinema [Ammore e Malavita,15 canzoni] e ho contemporaneamente coltivato il mio spirito cantautorale registrando il disco Pipistrelli insieme a Gnut.

Un giorno sono tornato a trovarli, dopo aver vinto il secondo David di Donatello consecutivo [il primo lo vinsi insieme a loro] e Rosario mi ha detto:

Lo sapevo che avresti sfondato nel cinema, del resto tu sei come Jep. Jep Gambardella. Vuoi continuare a fare il comunista o sei pronto per qualcosa di più pop?” Io gli risposi così: “Io non sono ancora pronto, ma Jep sì”.

Scrivemmo Niente di personale e ci piacque così tanto che decidemmo di battezzare quel progetto Jep Gambardella. Siamo tutti e tre fan di Paolo Sorrentino.

L’uomo in più, il suo primo film, l’avrò visto senza esagerare 80 volte. Lo conosco come si può conoscere un disco.

Completamente a memoria. La grande Bellezza è un altro grande capolavoro, e Jep ne è il protagonista.

Il testo parla d’amore, come quasi tutti i miei testi, anche se Jep si può permettere incursioni più maledette e a tratti antifemministe.

Altrimenti perché avere un alter ego? Però preferirei che più che un alter ego il progetto fosse considerato un combo, una band, e forse, in futuro, un collettivo.

NELSON, l’artista

NELSON [il nome completo è Alessandro Nelson Garofalo] è un cantautore_autore_compositore nato a Napoli che nel 2018 ha vinto un David di Donatello, un Ciak d’Oro e due Nastri d’Argento. E adesso osa nel combo Jep Gambardella con una storia d’amore intitolata Niente di personale.

Nelson inizia la sua attività artistica nel 1998, quando è autore di tre canzoni inserite nel disco di Luca Sepe, interprete in gara al Festival di Sanremo, che ottiene il terzo posto nella categoria Giovani e, per il regolamento adottato allora; al quarto posto nella categoria Big.

Da quel momento, Nelson prosegue la sua strada di autore e nel 2003 scrive Get Another Rum, cantata da Mario Merola e Russell Simpson, che diventa la sigla del programma tv Le Iene. Nel 2005, la canzone di sua composizione Arrivederci à bientôt è inserita nell’album Un Monde Parfait di Ilona Mitrecey, il cui singolo vende più di tre milioni di copie in tutta Europa.

Nel 2013 il suo debutto discografico intitolato Robin Hood – finto, ricco e comunista ha una notevole e sorprendente diffusione radiofonica su scala nazionale.

Nel 2014 vince il David di Donatello per aver scritto assieme a Franco Ricciardi ‘A verità, migliore canzone originale della stagione cinematografica. La canzone è stata inclusa nella colonna sonora del film Song’ ‘e Napule diretto dai Manetti Bros. Nel novembre 2014 il videoclip de L’estate sta finendo, cover intimista della hit synth-pop firmata negli anni Ottanta dai Righeira, estratta dal secondo album intitolato Outsider, viene scelta e lanciato in anteprima dal portale Repubblica.it.  L’album Outsider, prodotto da D-Ross (già producer accanto a Fabri Fibra, Franco Ricciardi, Gué Pequeno) per Rc Music è pubblicato da FullHeads e distribuito da AudioGlobe. Nell’autunno 2015 Nelson entra nello stupefacente collettivo Capitan Capitone e i Fratelli della Costa ideato e orchestrato dal sassofonista|compositore Daniele Sepe. L’omonimo album riceve la nomination al Premio Tenco 2016 per la categoria di miglior album in dialetto.

Con Sepe, ancora, Nelson sviluppa un secondo capitolo discografico, Capitan Capitone e i parenti della Sposa. Tra le canzoni scritte dal cantautore napoletano per queste avventure acquatiche vanno segnalate Bambolina, Spritz e rivoluzione, La canzone del padre e Ti amerò più forte. Attualmente Nelson interpreta il ruolo di Sergio, un regista radiofonico, nella soap-tv Un posto al sole in onda su Rai Tre.

Il 21 marzo 2018 Nelson ha vinto il secondo David di Donatello ancora una volta per aver scritto la migliore canzone della stagione cinematografica: Bang Bang, inclusa in Ammore e malavita, esperimento crime-musical diretto dai Manetti Bros già in concorso per il Leone d’Oro nella Selezione Ufficiale della 74ª Mostra del Cinema di Venezia. E in laguna era già stato consegnato al cantautore napoletano il Premio Pasinetti. Nelson ha firmato le liriche di tutte le 15 canzoni del lungometraggio dei Manetti Bros.

Così a giugno i premi si sono moltiplicati d’incanto: prima l’arrivo del Ciak d’Oro – al fotofinish l’ha spuntata contro Luciano Ligabue – infine ben due Nastri d’Argento a Taormina, la cui cerimonia ufficiale sarà trasmessa da Rai Uno venerdì 6 luglio.


Giornalista pubblicista e operatore sociale.Laureato in sociologia è uno degli Speaker di Radio Siani: autore e conduttore de "Gli Incorreggibili" programma di informazione e intrattenimento in onda il venerdi dalle 19 alle 20 su www.radiosiani.com. Addetto Stampa dell'associazione culturale Karma- Arte Cultura Teatro. Ama il lato "Sociale" della vita e la Cultura.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google