Un super weekend per ALT-Associazione Lettori Torresi

Un super weekend per ALT-Associazione Lettori Torresi

Sabato 14 e domenica 15 febbraio presso il Polo artistico di Torre del Greco

Il 14 dalle ore 18:00 alle ore 20:30 sarà possibile visitare un’esposizione fotografica e illustrazioni a cura di Simone Trapani e Paolo De Luca, che hanno creato un progetto interessante intitolato “True Story”. I due giovani artisti sono studenti del Liceo Classico di Portici “Quinto Orazio Flacco” e attraverso le loro opere mettono in mostra la loro visione di come la modernità possa stravolgere alcuni personaggi della storia. L’incontro sarà inoltre moderato dalla prof.ssa Nunzia Di Rosa, e la mostra sarà visitabile fino a Domenica 15 dalle ore 18:00 alle ore 20:00.

Ma questa non è l’unica iniziativa di ALT, Domenica 15 sarà possibile assistere anche alla presentazione del “La Casa Indemoniata”, un racconto dell 1896 dal genere horror/poliziesco scritto da Eduardo Homberg e magistralmente tradotto, per la prima volta in italiano da Sara Palomba. A chiacchierare con la traduttrice tre relatori: Maria Clara Esposito, Simona De Rosa e il Professore Andrea Pezzè, ordinario presso l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”, che illustreranno insieme a Sara Palomba l’arduo mestiere del traduttore, che ha il compito di mantenere lo stesso significato che l’autore cerca di trasmette nell’idioma originale.

LA TRAMA

È il dicembre del 1889, siamo a Buenos Aires. Luis Fernández, rampollo di una ricca famiglia portegna, giovanotto molto ben istruito, apostolo delle scienze, torna in città dopo anni passati a girare per il mondo. C’è una vecchia casa ad aspettarlo, trascinata nell’incuria dal tempo e dal sospetto della gente, ricoperta dalla polvere della paura e dal chiacchiericcio del vicinato timoroso. «È maledetta,» dicono tutti «lì dentro c’è il diavolo!». Ma Fernández, lottando contro le superstizioni, cercherà in ogni modo di dimostrare il contrario, anche quando certi rumori misteriosi si faranno spazio nel silenzio della notte, o quando dai lavori di ristrutturazione verranno fuori i resti di un cadavere senza nome. La casa indemoniata, piccolo gioiello della letteratura ispanoamericana, è uno dei primi romanzi polizieschi scritti in Argentina, manifesto del pensiero eclettico di Holmberg, autore assai ironico ed erudito, in grado di far convivere nelle stesse pagine vertiginose l’umanità più varia e pittoresca: testardi scientisti, poliziotti felloni, logge di ingordi spiritisti, commissari amanti di Rabelais, criollos cocciuti e timidi fantasmi.

L’AUTORE

Eclettica ed eccentrica personalità del panorama culturale argentino della fine del XIX secolo, Eduardo Ladislao Holmberg nacque a Buenos Aires nel 1852. Si laureò in medicina ma non esercitò mai la professione di medico per inseguire la sua passione per le scienze naturali. Fece numerosi viaggi dai quali nacquero diversi e importanti reportage sulla flora e la fauna autoctone. Nel 1878 fondò El naturalista argentino, prima rivista naturalista argentina e collaborò attivamente al Círculo Cientifico y Literario. Occupò la cattedra di Storia Naturale, quella di Chimica e Fisica; fu uno dei più grandi promotori delle teorie di Darwin in Argentina e direttore del Giardino Zoologico di Buenos Aires per diversi anni. Parallelamente all’Holmberg naturalista, si delineò ben presto anche il profilo di un colto letterato che guardava ai modelli di Hoffmann, Poe, Dickens, Verne, Wells, dei quali fu anche traduttore. Il fascino del mondo scientifico e razionale incontrava quello del mistero, del sovrannaturale e del fantastico. È da questo incontro che nascono le sue opere letterarie come El viaje maravilloso del Señor Nic Nac al planeta Marte, ritenuto da molti studiosi il punto di partenza della fantascienza in lingua spagnola, e i tre racconti lunghi del 1896, Le ossa, Nelly e La casa indemoniata che inaugurano il filone del genere horror e poliziesco in Argentina.

LA TRADUTTRICE

Sara Palomba nasce a Torre del Greco nel 1985. Spinta dalla passione per la lingua, la cultura e le letterature ispanoamericane, si iscrive alla facoltà di Lingue e Letterature straniere dell’Orientale e si laurea in Traduzione Letteraria nel 2013 con una tesi su E. L. Holmberg. Lo studio condotto sull’autore contiene la traduzione de La casa endiablada che darà vita alla pubblicazione dell’opera edita da Arcoiris nel dicembre 2014. Per la stessa casa editrice, lavora alla traduzione del saggio filosofico di Fátima Nogueira Oltre la leggenda Bolaño: un’opera critica verso le utopie umanistiche e i poteri socioculturali del postmodernismo, pubblicato in Roberto Bolaño dieci anni dopo (luglio 2013), volume della rivista di filosofia e letteratura Pagine Inattuali dedicato all’esimio scrittore cileno.

Valentina Cozzolino


Giornalista pubblicista e operatore sociale.Laureato in sociologia è uno degli Speaker di Radio Siani: autore e conduttore de "Gli Incorreggibili" programma di informazione e intrattenimento in onda il venerdi dalle 19 alle 20 su www.radiosiani.com. Addetto Stampa dell'associazione culturale Karma- Arte Cultura Teatro. Ama il lato "Sociale" della vita e la Cultura.

Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google