Ancelotti: “Albiol potrebbe essere disponibile per i quarti. Su Insigne, Chiriches e Diawara…”

Ancelotti: “Albiol potrebbe essere disponibile per i quarti. Su Insigne, Chiriches e Diawara…”

L’allenatore del Napoli Carlo Ancelotti ha parlato in conferenza stampa nel post-partita di Napoli-Salisburgo. Ecco quanto sottolineato da IamNaples.it:

“Insigne ha avuto un problema all’adduttore e non ho voluto rischiare visto che abbiamo altre partite, Chiriches si è fermato per un problema muscolare, Diawara ha avuto un taglio al piede. Gol di Milik? I giocatori sono esseri umani, l’obiettivo era la qualificazione, dopo il gol di Milik era chiusa, abbiamo subito il pareggio per una palla persa da Allan, l’eccessiva gestione nel secondo tempo rientra tra ciò che accade agli esseri umani. La squadra ha giocato con personalità, abbiamo cercato l’uscita da dietro, siamo stati aggressivi, il gol di Milik condiziona molto l’aspetto psicologico, si può pensare che la seconda parte sia stato sotto tono ma rientra nella normalità mentre mi è piaciuta molto la prima parte. Non giudico Mertens per i gol, lo faccio per il lavoro, in queste due partite è stato fondamentale per la qualificazione. Gli errori in uscita non rappresentano una questione di gamba, come era successo all’andata era fondamentale uscire bene per aprire gli spazi, c’è il rischio di fare degli errori, uno di questi ci è costato il gol del pareggio, era una strategia voluta partire con la costruzione dal basso. In questo periodo se guardiamo il bicchiere mezzo vuoto si può pensare alla gara contro il Sassuolo o al secondo tempo di oggi, se si vuole guardarlo mezzo pieno si può pensare al primo tempo di oggi, alla gara d’andata o alla sfida contro la Juventus disputata a lungo in dieci. Il Salisburgo ha ritmo, intensità, già l’anno scorso è andato in semifinale, avrà un futuro roseo. Luperto ha giocato da veterano, con lucidità ed esperienza, soltanto nel finale ha sofferto come tutti. Albiol? Potrebbe essere a disposizione per il quarto di finale”

Dal nostro inviato a Salisburgo Ciro Troise


Ha conseguito con lode la Laurea Magistrale in “Televisione, Cinema e New Media” presso l’Università IULM di Milano, dopo il percorso triennale di studi concluso con la lode a Napoli al Corso di Laurea “Culture Digitali e delle Comunicazioni” all’Università Federico II. Editorialista de “Il Corriere del Pallone”, è giornalista pubblicista da Gennaio 2010. Lavora nell’Ufficio Comunicazione di Reach Italia Onlus.

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google