Baldini (Juve Prim.): “Ma quale salvezza, il Napoli Primavera deve puntare i play-off”

"Penso che chi era sugli spalti oggi ha visto un'ottima partita. Se un ragazzo di 18 anni non ha il diritto di sbagliare qualcosa allora stiamo sbagliando mestiere"

Il tecnico della Juve Primavera Francesco Baldini ha rilasciato alcune dichiarazioni ai nostri microfoni dopo il match contro il Napoli:

“Sono stato sette stagioni a Napoli. Ho amato questa maglia, ho dato tutto. E ci ho lasciato le ginocchia (ride, ndr). Era un periodo di confusione e tornare e rivedere il settore giovanile ha ancora ottimi giocatori mi fa molto piacere. Partita? Penso che chi era sugli spalti oggi ha visto un’ottima partita. Se un ragazzo di 18 anni non ha il diritto di sbagliare qualcosa allora stiamo sbagliando mestiere. GAetano? E’ un ottimo giocatore, fa piacere che il settore giovanile sforni giocatori di talento. Napoli ha un bacino di reclutamente incredibile, basta andare in ogni piazza e trovi ragazzini che giocano a calcio. Napoli? Meriti all’allenatore, merito ai ragazzi. La determinazione dei napoletani la conosco bene. Salvezza per il Napoli? Faccio fatica quando si sminuisce l’obiettivo. Il Napoli è il Napoli. La salvezza non è un obiettivo da Napoli, il Napoli deve puntare ai play-off”

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.