Bologna, parla il ds Corvino: “Il Napoli non mi ha chiesto Oikonomou”

Bologna, parla il ds Corvino: “Il Napoli non mi ha chiesto Oikonomou”

È intervenuto ai microfoni di Si gonfia la rete, in onda sulle frequenze di Radio CRC, Pantaleo Corvino, direttore dell’area tecnica del Bologna. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Iamnaples.it:

“Il progetto ‘americano’ del nuovo Bologna è molto intrigante, il primo obiettivo di questa stagione sarà ovviamente cercare una salvezza tranquilla per poi provare a crescere gradualmente anno dopo anno. Con la Fiorentina ho vissuto un momento simile a quello che sta passando oggi il Napoli, quando scelsi Mihajlovic per il dopo Prandelli. Gli azzurri con Benitez sono stati vicini a raccogliere il massimo ma non ci sono riusciti e oggi la scelta di Sarri sembra un ridimensionamento, invece è solo l’inizio di un nuovo ciclo. Interesse del Napoli per Oikonomou? Mi sono incontrato con De Laurentiis in lega e con Giuntoli nel giorno conclusivo delle risoluzioni delle comproprietà, Oikonomou farà parte dei quattro difensori del Bologna della prossima stagione, non mi è arrivata alcuna richiesta e noi non abbiamo alcuna intenzione di cederlo. Scambio con El Kaddouri? Non ne so niente, le sto sentendo come voci anche io ma di concreto non c’è nulla. El Kaddouri comunque è un profilo interessante, adatto alle nostre esigenze.”


Andrea Cardone iscritto al Dipartimento di Architettura presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. Collabora come redattore e produzione video al blog d’architettura online UDA. Partecipa come responsabile grafico alla pubblicazione della Collana Cardiochirurgia Pediatrica. Comincia a collaborare come redattore con IamNaples.it dall’aprile 2014.

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google