CM.COM – Napoli, asse caldissimo per un maxi scambio con la Roma: ecco le ultime

Ecco tutti i dettagli

L’asse Napoli-Roma è molto caldo per quanto riguarda le trattative di mercato. Sul piatto ci sono Milik e Ünder su tutti, con il primo che è destinato a lasciare Napoli, mentre il turco piace al club azzurro e non rientra più nei piani giallorossi. Si lavora per uno scambio tra i due: la Roma è alla ricerca di un centravanti e il polacco rappresenterebbe il profilo ideale per il nuovo progetto di Friedkin; con l’addio di Callejon, invece, serve qualcuno che possa giocarsi il posto con Politano sulla fascia davanti a Di Lorenzo. Ma tutto ruota anche attorno a Higuain e Dzeko. Già, perché la Roma deve liberare il posto lì davanti e il bosniaco è destinato a vestire la maglia della Juve.

LE CIFRE – Con l’arrivo di Dzeko alla Juve si potrà procedere con la trattativa tra Napoli e Roma. Ünder è valutato 20 milioni da De Laurentiis, Milik 40. C’è anche il giovane centrocampista Riccardi da inserire che è valutato 10 milioni. Quindi al momento la trattativa si basa su Ünder, Riccardi e 10 milioni per Milik. In più spunta l’ipotesi che vedrebbe coinvolti anche Veretout e Maksimovic. Il centrocampista ha una valutazione di oltre 30 milioni, mentre il difensore non costerebbe oltre i 10, dato che tra dieci mesi gli scadrà il contratto e da gennaio potrebbe già accordarsi con un nuovo club. Ma l’operazione in questo caso è comunque molto complicata, perché difficilmente la Roma svenderà il centrocampista francese che tra l’altro è reduce da una stagione molto positiva. Dunque non rientrerebbe nell’affare per portare Milik in giallorosso e Ünder in azzurro.

I GIOCATORI – Come detto, sono tanti i giocatori coinvolti, soprattutto da parte della Roma. I giallorossi hanno proposto anche Antonucci (1999) e Coric (1997) ma non rientrano minimamente tra i piani del Napoli. Così restano principalmente Arek Milik, Cengiz Ünder ed Alessio Riccardi. Il polacco ha sempre la Juve come principale obiettivo, ma gli agenti presto lo convinceranno ad accettare l’offerta giallorossa. Per Ünder sarebbe una grande occasione per rilanciarsi lontano dalla capitale. A lui piace l’opzione Napoli, così come a Gattuso piace proprio il turco. Infine c’è Riccardi (2001), ottimo prospetto. Il tutto non sarà imminente perché c’è da sbloccare sia il giro di attaccanti che i dettagli da inserire nella trattativa Napoli-Roma.

PLUSVALENZE – Tra gli obiettivi principali c’è quello di risistemare il bilancio e guadagnarci in quanto a plusvalenze. Il Napoli con Milik ci guadagnerà, in quanto è stato pagato 32 milioni dall’Ajax e ora la valutazione per questa cessione è di 40. Così come la Roma farà una minima plusvalenza per ​Ünder, essendo costato 15 milioni (bonus compresi) nel 2017 e ora la sua valutazione in questo scambio sarà di 20 milioni di euro. In quanto a ingaggi la Roma si libererà dell’ingaggio di Dzeko da 5 milioni stagionali, Ünder che ne guadagna 2,5 e Riccardi (500 mila euro), scendendo ai 4,5 l’anno per Milik. Per il Napoli non ci saranno grossi cambiamenti sotto questo punto di vista, dato che ​Ünder sostituirà lo stipendio di Milik, o al massimo aumenterà a 3 milioni, ma il club partenopeo si fa forte della mancata titolarità in giallorosso per fargli mantenere lo stesso ingaggio.

 

Fonte: Calciomercato.com

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.