FOTO – Strutture giovanili, Genoa e Frosinone avanti anni luce. ADL se ci sei batti un colpo

E’ notizia di oggi che è pronta la nuova casa del settore giovanile del Genoa: un nuovo complesso sportivo con campi di calcio a undici e a sette in sintetico di ultima generazione, dove confluiranno tutte le squadre e le varie leve rossoblu. (CLICCA QUI PER I DETTAGLI)   E’ notizia di ieri la polemica tra De Laurentiis e Stirpe sull’inadeguatezza, secondo il patron azzurro, delle presenza della  squadra ciociara nella massima serie italiana (CLICCA QUI) e la risposta del presidente del Frosinone che ha il punto più interessante proprio nel passaggio sulle strutture: il club ciociaro ha uno stadio di proprietà e una sede per le proprie squadre giovanili (CLICCA QUI). Ecco le immagini della struttura che ospita il settore giovanile della squadra laziale:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per non parlare di altri club italiani come Juventus, Atalanta, Inter e Roma che investono tanto per dare strutture adeguate per permettere la crescita dei propri talenti.  E il Napoli? E’ anni luce indietro. Il club partenopeo dopo la chiusura dei campi di Sant’Antimo (CLICCA QUI) è ritornato a condividere il Kennedy con altre scuole calcio per tutte le giovanili dall’Under 17 all’attività di base mentre la Primavera utilizza il Ianniello di Frattamaggiore per allenamenti e partite. La Primavera con l’esordio di Gaetano in prima squadra in Coppa Italia contro il Sassuolo (CLICCA QUI) ha ottenuto un riconoscimento del lavoro fatto, ma è una goccia nell’oceano. C’è ancora molto da fare come lo stesso Grava, direttore responsabile del settore giovanile azzurro, disse ai nostri microfoni (CLICCA QUI). Dotare il settore giovanile di un centro sportivo di proprietà ma soprattutto attrezzato per le esigenze formative dei giovani talenti azzurri dovrebbe essere una priorità da non rinviare più assolutamente.

A CURA DI WILLIAM SCUOTTO 

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.