Di Francesco a Premium: “Abbiamo avuto una grande reazione dopo una settimana difficile, ho visto un grande Dzeko”

Le parole del tecnico giallorosso nel post-partita

Nel post-partita di Napoli-Roma ha parlato ai microfoni di Premium Sport un soddisfatto Eusebio Di Francesco. Ecco le sue dichiarazioni:

“La reazione di oggi? La sconfitta pesante contro il Milan è stata molto pesante perché non abbiamo messo in campo quello che avevamo preparato, questa settimana abbiamo lavorato tanto. Stasera abbiamo dimostrato di essere coesi e di essere squadra, abbiamo affrontato a viso aperto il Napoli e oggi siamo stati continui nella gara, cosa che non abbiamo avuto precedentemente. Consapevolezza maggiore? Dobbiamo averla, abbiamo commesso un’ingenuità sul secondo gol subìto perché abbiamo abbassato la tensione e questa cosa dobbiamo togliercela, oggi sono stati fatti 4 gol ma dobbiamo restare attenti.

Orgoglioso della Roma? Io sono sempre orgoglioso di rappresentarla sia che si vinca sia che si perda. Atteggiamento? Abbiamo lavorato molto, in tante altre gare abbiamo avuto atteggiamenti buoni per gran parte della gara ma non basta, bisogna tenere tutti i 90′, se ci fermiamo durante la partita sbagliamo. Abbiamo fatto 4 gol al Napoli e non è facile perché è una delle migliori squadre del campionato, abbiamo dimostrato di essere pronti fisicamente, di avere una mentalità, mi fa rabbia ricordarlo oggi, però è chiaro che sono felice.

Ünder? Non lo valuto economicamente, io ritengo che abbia lavorato con grande impegno e disponibilità, queste caratteristiche fanno la differenza, sta raccogliendo i frutti del suo lavoro, è impressionante come si prepara le giocate, è letale rispetto a tanti attaccanti. Dzeko? Mi ha dato una grandissima risposta, ho parlato anche 50 minuti con lui e devo dire che è intelligentissimo e ha capito che doveva fare di più per la squadra, non tanto per i gol, ma proprio per la squadra, si è sacrificato. Non ho mai visto un giocatore tecnico come Dzeko, nonostante le sue leve lunghe lo è. Come Ibrahimovic? Lo svedese forse è un po’ più cattivo, Dzeko pensa troppo su quello che poteva fare e non ha fatto”.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.