Ghoulam: “In azzurro ho compiuto la giusta maturazione, mi sento al top. Contro il Feyenoord la gara della vita”

Ghoulam: “In azzurro ho compiuto la giusta maturazione, mi sento al top. Contro il Feyenoord la gara della vita”

Nel post-partita di Spal-Napoli ha parlato così, ai microfoni di Kiss Kiss Italia, il terzino algerino Faouzi Ghoulam. Ecco le sue parole:

“Questa sfida era molto difficile ed a mio parere molte squadre soffriranno su questo campo con una Spal che è una buona squadra. Siamo contenti di aver ottenuto i tre punti. Il gol? La cosa migliore che ho fatto oggi è il cross, ho fatto un azione che rispecchia le mie qualità, poi sul gol devo ringraziare Insigne che mi ha dato una palla importante. Due gol in cinque gare? Sono contento, ho ventisei anni, ho una certa maturazione sopratutto con il mister e nella squadra ci sono tanti campioni come Hamsik, Insigne e Mertens. Tra i migliori al mondo? Io faccio il mio percorso e per questa società, vogliamo vincere ogni gara e cerco di fare il mio lavoro. Sempre al top? Questo è un momento, nel corso della stagione ci sono alti e bassi, ma ora sto in forma. Nei momenti di difficoltà ho una grande squadra alle spalle. Scudetto? Pensiamo a giocare gara dopo gara, proviamo a vincere ed adesso tocca pensare alla prossima. Rinnovo? Io sto bene, siamo tutti contenti e per rispetto della società non si parla di queste cose. Ora c’è una gara importante in Champions e dobbiamo riscattarci dopo l’esordio. Noi teniamo tantissimo a questa gara, basta vedere come il pubblico reagisce all’inno della Champions e d’ora in poi in Champions ci vorrà la gara della vita”. 

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google