Giaccherini, l’agente: “Emanuele è pronto per dare il proprio appoggio alla squadra. Vi svelo un retroscena…”

Giaccherini, l’agente: “Emanuele è pronto per dare il proprio appoggio alla squadra. Vi svelo un retroscena…”

Durante la trasmissione Radio Goal su Kiss Kiss Napoli ha parlato Fulvio Valcareggi, procuratore di Emanuele Giaccherini. Ecco quanto riportato da Iamnaples.it:

“La scelta di restare a Napoli e saltare la trasferta di Kiev era concordata con Sarri e devo dire che il calciatore sta recuperando molto bene. Il Napoli ha una grande rosa e per trovare spazio il giocatore deve stare benissimo. Emanuele sta bene, è guarito ed ora deve mettere potenza e velocità per poter dare il proprio appoggio alla squadra. In questo modo potrà farsi i suoi 13 km a partita (ride) e spero che possa esordire nel match contro il Bologna. Il calciatore è stato pagato 1 milione e 550 mila perché il Napoli ha dovuto rilanciare su un intrusione all’ultimo minuto e alla fine per fortuna il calciatore è arrivato in azzurro. Mi sono scusato con Cairo per il mio comportamento, non con Petrachi, visto che ne io ne lui possiamo permetterci di fare i moralizzatori. Alla fine tutto è andato per il meglio”.

Poi prosegue svelando un retroscena: “Io avevo già parlato con Giuntoli e sui rapporti con il Torino lui mi aveva rassicurato confermandomi che alla fine del mercato il Napoli avrebbe preso Maksimovic”. 

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google