Insigne: “Dopo l’eliminazione della Champions c’è stata delusione, ora vogliamo l’Europa League”

Insigne: “Dopo l’eliminazione della Champions c’è stata delusione, ora vogliamo l’Europa League”

Intervenuto nel corso della conferenza stampa pre-partita il neo capitano del Napoli Lorenzo Insigne ha parlato così. Ecco le sue dichiarazioni:

“Penso che un po’ di delusione c’è stata dopo l’eliminazione della Champions, è normale avere degli alti e bassi in una stagione. E’ importante che ogni giorno lavoriamo sempre duro per affrontare ogni gara al 100%, anche a Firenze abbiamo fallito qualche gol ma la prestazione anche se non al 100% c’è stata”.

Fascia? “Indossare la fascia di capitano è un motivo d’orgoglio e di responsabilità, anche senza la fascia ho avuto delle responsabilità perchè sono l’unico napoletano e il primo tifoso, sono il primo a rimanerci male quando non vinciamo e che vuole portare trofeo a Napoli. In Europa League possiamo competere con tutti”

Poi prosegue: “Competere con la Juve non è impossibile, ci proveremo fino all’ultima giornata di campionato, loro sono una grande squadra, noi non siamo da meno, abbiamo perso qualche punto per strada e fa male, l’importante è crederci sempre fino alla fine. E’ tanto che lavoriamo insieme, ci siamo un po’ scocciati di partecipare solo. Siamo un gruppo di professionisti che lavoriamo duramente, ci dispiace che ogni anno puntiamo a vincere ma non ci riusciamo mai, dobbiamo stare tranquilli e prima o poi ci toglieremo qualche soddisfazione. In questi giorni ci siamo allenati benissimo, non è la Champions, manca la musichetta, è sempre una competizione europea, siamo il Napoli e dobbiamo onorarla. In Champions abbiamo fatto un grande girone”

Maglia ufficiale Napoli 2020
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google