Karnezis: “E’ stata una grande occasione per la mia carriera venire a Napoli. Genoa? Non bisogna sottovalutarli”

Karnezis: “E’ stata una grande occasione per la mia carriera venire a Napoli. Genoa? Non bisogna sottovalutarli”

Orestis Karnezis, portiere greco del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Kiss Kiss Napoli.

Grande occasione per me venire qui a Napoli e sapevo fosse una grande squadra. Non vedevo l’ora di iniziare la mia avventura qui. Partite come quella col PSG non le dimentichi, resta dell’amaro in bocca perchè potevamo vincerla. Abbiamo affrontato una squadra di grandissimo livello e con giocatori veramente importanti. Meret è un portiere di grandissimo talento e prospettiva, ha tutte le capacità tecniche e fisiche per fare una grande carriera. Sfortunatamente non è andata bene a lui con questo infortunio.

Siamo tutti qui per dare una mano, è importante avere tre portieri di livello e la squadra non avrà problemi da questo punto di vista. Chiunque gioca farà lo stesso bene.

Il Genoa è una squadra molto pericolosa, soprattutto quando gioca in casa. Diventa molto difficile per l’avversario batterli se c’è l’apporto del pubblico, sarà una partita molto difficile ed importante per il futuro.

Champions? Abbiamo affrontato squadre molto importanti con grandi budget, che l’anno scorso erano addirittura in finale di Champions. Faremo di tutto per arrivare il più avanti possibile.

Portiere? Devi essere pazzo per ricoprire questo ruolo (ride ndr). E’ un bellissimo ruolo, bisogna stare sempre attenti ed al 100%. Si possono fare miracoli per 90 minuti e poi sbagliare un solo intervento e perdere la partita.

Allan? Sono molto contento per lui, già si vedeva che aveva le qualità per fare bene. Lo ha dimostrato già in varie occasioni. Gli auguro sempre le migliori cose.

Zielinski? Ha qualità enormi e non ha dimostrato ancora al 100% le sue potenzialità. Ha tutta le qualità per diventare un top player.

Difesa? Koulibaly è uno dei difensori più forti che io abbia mai visto, può giocare in qualsiasi squadra del mondo.

La città? Napoli somiglia tanto alla Grecia, c’è la stessa mentalità e le persone sono calde. Mi piace tanto questa passione.”


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google