Matteo Salvini: “Il Napoli è la dimostrazione che il bel gioco trionfa sui soldi. Napoletani? Io non odio nessuno…”

Parla l'Onorevole della Lega Nord

Durante la trasmissione Radio Goal a Kiss Kiss Napoli ha parlato così l’onorevole Matteo Salvini. Ecco le sue parole:

“Napoli-Juventus è una sfida scudetto, sono le uniche due che si contendono lo scudetto ed io quest’estate avevo previsto che gli azzurri erano i favoriti per il titolo. La squadra di Sarri ha un gioco fluido e brillante, sicuramente un gioco migliore rispetto a quello del Napoli”.

Errore di Berlusconi su Sarri? “Bhe, non so se la sua scelta sia dipesa dall’aspetto politico, ma magari fosse arrivato Sarri. Io mi sento come lui, sono sanguigno. Montella? La squadra non ha un gioco, non c’è un undici titolare, c’è stata una campagna acquisti strana e da tifoso mi indispettiva il negare l’evidenza di Montella. La schiettezza di Sarri, ad esempio, mi piace molto. Gattuso? Gli ho inviato un messaggio d’auguri, se riesce a fare in panchina solo la metà di quello che ha fatto in campo, farà un risultato straordinario. L’Italia è bella, bisogna valorizzare i pregi ed i difetti della nostra realtà”.

Il mio arrivo a Castelvolturno? “Questa realtà è una delle realtà più evidenti di come l’immigrazione possa arrivare a un punto esagerato. Napoli-Juventus? Non sarò allo stadio, penso la vedrò sul cellulare. Non tiferò la Juventus, ma non tiferò contro nessuno. Se il Napoli vince è la dimostrazione che il bel calcio trionfa anche sui soldi. L’Italia non ha nulla da invidiare a Germania e Francia, il mio obiettivo è ridurre le tasse, provare ad aumentare i posti di lavoro con magari qualche immigrato in meno”.

Poi prosegue: “In quanto Lega abbiamo proposto che il 20 % di introiti vadano alle società di Serie A e Serie B”.

Schifare i napoletani? “E’ la quarta città per contatti Facebook con il quale riesco a dialogare, devo dire che sono affascinato da tanti ragazzi che vanno oltre l’etichetta, io non schifo e non mi sento superiore a nessuno”.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.