Milik: “Dovevamo vincere contro il Kazakistan, è colpa mia”

Milik: “Dovevamo vincere contro il Kazakistan, è colpa mia”

Il centravanti del Napoli e della Nazionale polacca Arkadiusz Milik ha rilasciato un’intervista di commento al pareggio di ieri contro il Kazakistan. L’ex Ajax è stato bersagliato dalla critica in virtù delle due traverse colpite, una clamorosa a porta vuota. Ecco quanto sottolineato da IamNaples.it:

“Avevamo la partita in pugno, l’abbiamo controllata visto che abbiamo avuto tante occasioni da gol. Abbiamo sbagliato a non affondare il colpo decisivo, siamo venuti in Kazakistan con in testa solo il pensiero di vincere. I miei errori? Non mi nascondo, riguardo alla prima occasione è solo colpa mia perchè ho perso il controllo del pallone in area di rigore, nella seconda palla-gol ho calciato male perchè ho subito un netto fallo non sanzionato dall’arbitro, ero convinto che quest’episodio fosse punito”


Ha conseguito con lode la Laurea Magistrale in “Televisione, Cinema e New Media” presso l’Università IULM di Milano, dopo il percorso triennale di studi concluso con la lode a Napoli al Corso di Laurea “Culture Digitali e delle Comunicazioni” all’Università Federico II. Editorialista de “Il Corriere del Pallone”, è giornalista pubblicista da Gennaio 2010. Lavora nell’Ufficio Comunicazione di Reach Italia Onlus.

Tufano>
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google