Sarri: “E’ stata una prestazione deludente, è mancata la mentalità giusta per affrontare questa gara”

Le parole del tecnico azzurro nel post-partita

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport nel post-partita ha parlato così il tecnico azzurro Maurizio Sarri. Ecco le sue parole:

“Non si può prendere un gol così al 93 minuto, soprattutto quando la gara è ancora tutta da giocare, ma in generale tutto ciò che abbiamo fatto stasera non si può fare. Abbiamo fatto una partita deludente, ci è mancato entusiasmo. E’ una squadra che non ha giocato con il piglio giusto per i colori che rappresenta e la storia che rappresenta, questo mi ha deluso molto. La mentalità deve essere sempre quella giusta, le partite si possono vincere o perdere ma la mentalità deve essere sempre quella giusta, ho visto una squadra che ha giocato senza entusiasmo e senza fame, è un brutto segnale per mentalità. La maglia del Napoli va onorata, sono un po’ deluso da quello che ho visto.

La sensazione dello sfilacciamento c’era anche in campo, e sicuramente abbiamo scelto la squadra sbagliata per concedere spazi, abbiamo fatto tutto quello che non dovevamo fare e che avevamo detto di non fare. La sensazione è che questa squadra non abbia ancora la maturità giusta per affrontare tutte le competizioni con lo stesso spirito, durante la stagione ce l’ho avuta fin dall’inizio e stasera mi conferma tutto. Quando non ci siamo con la testa diventiamo una squadra meno che normale, che questa sconfitta non abbia delle ripercussioni sotto il punto di vista morale.

Il Red Bull Lipsia è secondo in Bundesliga e non si può pensare di sottovalutare un impegno contro questa squadra, sarebbe un doppio errore. Contro il City fu fatto bene ma sono state pagate in campionato, e questo mi porta a pensare che questa squadra non abbia la capacità della grande squadre di scaricare una partita e ricaricare la partita successiva.

Le mie parole in conferenza un alibi? La squadra è composta da ragazzi intelligenti e non vanno presi in giro,  l’obiettivo primario è il campionato, ma in Europa bisogna capire che non è possibile fare delle brutte figure. Già in passato ne avevamo parlato, ma stasera ho avuto la conferma bisogna fare passi avanti enormi per diventare una squadra di livello”.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.