Scugnizzeria in the World – Insigne croce e delizia: un palo e un rosso

Il classe ’94 rimedia un rosso per proteste

Appuntamento numero ventitre con la Scugnizzeria, la rubrica di IamNaples.it che segue le avventure dei giovani azzurri mandati a farsi le ossa in giro per la penisola e non. Week end avaro di emozioni per gli scugnizzi; tra tutti spicca Roberto Insigne. Il fratello minire di Lorenzo si mette in mostra con il suo Latina sfiorando il goal in diverse occasioni, ma a fine match rimedia un rosso per proteste. Ecco il quadro completo dei match:

ATALANTA-CROTONE 1-0 (Grassi)

Il match tra Atalanta e Crotone è terminato col risultato di 1-0 per i padroni di casa, che hanno trovato il goal al 48′ con Conti. Alberto Grassi, centrocampista del Napoli attualmente in prestito all’Atalanta, non è stata chiamato in causa da Gasperini ed è dunque rimasto in panchina per tutta la gara.

CHIEVO-NAPOLI 1-3 (De Guzman)

Nella vittoria azzurra del Bentegodi firmata Insigne, Hamsik e Zielinski, Maran lascia in panchina De Guzman salvo poi mandarlo nella mischia a mezz’ora dalla fine. L’olandese entra nel momento migliore dei clivensi e non sfigura.

UDINESE-SASSUOLO 1-2 (Zapata)

Sconfitta per l’Udinese di Duvan Zapata che perde in casa contro il Sassuolo, facendosi rimontare l’iniziale vantaggio di Fofana. A decidere il match una doppietta di Defrel nel secondo tempo che condanna. anche forse un po’ severamente, i friulani alla sconfitta. Per Zapata 60′ appena sufficienti. L’attaccante in prestito dal Napoli parte titolare, ma viene sostituito allo scoccare dell’ora di gioco da Perica.

PRO VERCELLI-BENEVENTO 0-1 (Luperto)

Grazie ad un calcio di rigore concesso nel finale il Benevento riesce ad espugnare il campo della Pro Vercelli ed a salire, anche se solo momentaneamente, al secondo posto della classifica dietro la capolista Frosinone. Nelle fila dei piemontesi Il giocatore classe 1996 Sebastiano Luperto ha giocato solo 60 minuti per poi essere sostituito.

LATINA-NOVARA 0-1 (R. Insigne, Negro)

Nell’anticipo di giornata in Serie B il Latina cade davanti ai propri tifosi contro il Novara, che ottiene un’importante vittoria in trasferta con la rete del bulgaro Galabinov. Serata no per Roberto Insigne, attaccante del Latina in prestito dal Napoli, che prima sfiora in un paio di occasioni, colpisce un palo e poi al termine della gara viene espulso per proteste.

L’altro calciatore in prestito dal Napoli, l’attaccante Antonio Negro è restato in panchina per tutti e 90 minuti di gioco.

PERUGIA-VIRTUS ENTELLA 0-0 (Gnahoré, Dezi)

Pari senza reti tra Perugia ed Entella. In questo modo la squadra di casa perde una posizione in zona play-off, mentre gli ospiti non riescono ad avvicinarsi ulteriormente alle parti di classifica che ‘contano’. Nelle fila della squadra umbra ha giocato 90 minuti il centrocampista di proprietà del Napoli Jacopo Dezi e 63 minuti il classe 1993 Eddy Gnahorè.

CARPI-BRESCIA 2-1 (Bifulco, Lasicki)

L’uno-due firmato Lasagna-Beretta nel primo tempo basta al Carpi per avere la meglio sul Brescia di Brocchi, al quale non basta il goal riapri-partita di inizio secondo tempo messo a segno da Caracciolo. Padroni di casa di nuovo vicini alla zona play-off. Entrambi i giocatori di proprietà del Napoli, l’ala destra Alfrebo Bifulco e il difensore centrale Igor Lasicki hanno visto l’intero match dalla panchina.

PISA-FROSINONE 0-0 (Maiello)

Classico dilemma da bicchiere mezzo pieno/mezzo vuoto per il Frosinone. I ciociari escono indenni dalla trasferta di Pisa, evitando, qualunque sia il risultato il sorpasso del Verona in testa alla classifica, ma al contempo perdono 2 punti nei confronti del Benevento nella corsa promozione. Un match equilibrato in cui il Pisa, squadra che segna poco e subisce altrettanto pooc, ha bloccato le fonti di gioco del Frosinone. Tra le fila gialloblù da segnalare i 90′ di Maiello. Partito titolare, il centrocampista in prestito dal Napoli, ha giocato l’intero match fornendo una prestazione sufficiente.

NOTTINGHAM-SHEFFIELD 1-2 (Dumitru)

Nella gara valida per la trentreesima giornata di Championship, il Nottingham Forrest è caduto in casa contro lo Sheffield Wednesday con il risultato di 2 a 1. Per gli ospiti sono andati a segno l’ex Udinese Abdi e l’attaccante Fernando Forestieri mentre nel Nottingham non è servita la rete di Osborn. I padroni di casa hanno anche sbagliato un rigore con McCormack.

Nemmeno panchina per l’attaccante di proprietà Napoli Dumitru ed il Nottingham è sempre più risucchiato in zona salvezza.

CATANIA-TARANTO 0-0 (Contini)

È terminata 0-0 la partita che ha visto protagoniste Catania e Taranto. Nei primi 45 minuti i rossazzurri fanno la partita ma non riescono a sfondare, i pugliesi piazzano il cosiddetto autobus davanti alla porta puntando sulle ripartenze. Partita brutta anche nella ripresa, con davvero poche emozioni da segnalare.  Nella partita pareggiata dal Taranto contro il Catania non ha trovato spazio il portiere di proprietà del Napoli Nikita Contini che ha visto tutta la partita dalla panchina

PAGANESE-MESSINA 2-0 (Gaetano)

È terminata 2-0 la partita che ha visto protagoniste Paganese e Messina. Nonostante una buona partenza dei messinesi, sono i campani ad andare in vantaggio alla mezz’ora con Alcibiade. Al 41’ il raddoppio di Firenze con un mancino potente che toglie le ragnatele dall’incrocio. Nella ripresa campani più volte vicini al tris, poco o nulla da registrare per i giallorossi. Il giocatore classe 1996 di proprietà del Napoli Felice Gaetano non è stato convocato e quindi non ha preso parte alla partita perchè infortunato.

VIRTUS FRANCAVILLA-COSENZA 1-0 (Prezioso)

Il Cosenza esce sconfitto dalla trasferta di Francavilla dopo una gara con tante occasioni avute dai calabresi nella ripresa che però non sono riusciti a concretizzare. Tra le fida della Virtus Francavilla, 90′ per lo scugnizzo classe 1996 Prezioso autore di una buona prova.

CATANZARO-AKRAGAS 1-0 (Palmiero)

Il Catanzaro s’impone al 90’ grazie alla rete di Giovinco. Tra gli ospiti assente lo scugnizzo Palmiero.

VITERBESE-LUPA ROMA 1-0 (Celiento)

Parte titolare e gioca tutto il match Daniele Celiento, terzino di proprietà del Napoli in prestito alla Viterbese. Contribuisce così, con una buona prova alla vittoria della sua squadra per 1-0, grazie alla rete nella ripresa di Dierna.

ANCONA-SANTARCANGELO 0-0 (Nicolao)

Assiste dalla panchina Nicolao al pareggio del suo Ancona sul campo del Santarcangelo. Un match con poche emozioni che ha visto il difensore in prestito dal Napoli in panchina per tutta la durata del match.

GUBBIO-ALBINOLEFFE 0-0 (Anastasio)

Pareggio a reti bianche tra Gubbio ed Albinoleffe, nessun goal ed una traversa per parte. Tra le fila ospiti 90’ di campo per il classe ’96 Armando Anastasio.

TUTTOCUOIO-CARRARESE 3-1 (Tutino)

Un Tuttocuoio così non si vedeva da tempo. La squadra di Luca Fiasconi ha gettato il cuore oltre l’ostacolo e ha vinto in casa al Mannucci di Pontedera contro la Carrarese, tre a uno il risultato finale. Un successo che premia gli sforzi dei neroverdi, in giornata di grazia. L’attaccante dellla Carrarese di proprietà del Napoli classe 1996 Gennaro Tutino non è stato convocato per questo match perchè infortunato.

PRATO-RENATE 1-0 (Romano)

Ventiseiesima giornata di Legapro, al Lungobisenzio in campo Prato e Renate. Al Prato serviva una vittoria per non farsi agganciare dalla Racing Roma, vittoriosa 3-2 con il Como, e vittoria è stata. La rete di Moncini al 15′ della ripresa, su assist di Piscitella. Poi al 22′ L’espulsione di Checchin lascia il Prato in dieci e il Renate lancia l’assalto ma è inutile. Nelle fila del Prato non ha preso parte alla partita perchè infortunato il centrocampista classe 1996 di proprietà del Napoli Antonio Romano

Primavera, LATINA-NAPOLI 2-2 (Mentana)

64’ di campo per lo scugnizzo Mentana nel match contro il suo Napoli. Prova soddisfacente dell’attaccante di proprietà del Napoli.

Primavera, VIRTUS ENTELLA-BOLOGNA 1-1 (Mattera)

Pareggio in extremis per il Virtus Entella che, al 90’, acciuffa il Bologna che si era portato in vantaggio con Cozzari. E’ Joao Afonso a regalare il punto ai liguri. Tra i padroni di casa, solo panchina per lo scugnizzo Mattera.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.