Trofeo Beppe Viola, Under 17: Napoli-Usd Arco 1895 10-0, le pagelle di IamNaples.it

Le pagelle del match dopo la netta vittoria sull'Usd Arco 1895

Dopo la sconfitta all’esordio nel Trofeo Beppe Viola 2018, arrivata soltanto ai calci di rigore dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari contro il Chievo Verona, il Napoli Under 17 si riscatta alla grande ed annichilisce con un netto 10-0 il malcapitato Usd Arco 1895. In attesa dell’ultima gara del Girone D contro il Partizan, per la squadra di Chianese sarà importante conoscere l’esito dell’altro match di giornata, tra lo stesso Partizan ed il Chievo Verona. Ecco le pagelle del match odierno:

MANCINO 6: Gara senza particolari problemi per l’estremo difensore azzurro, che, non deve compiere nessun intervento contro i modesti avversari. Da sottolineare solo un paio di rinvii errati per il portiere con conseguenti palle perse per la squadra azzurra.

MARIANI 6: Buona prova del difensore, che, non ha particolari problemi nel chiudere gli attaccanti avversari e riesce anche ad aiutare nella gestione palla per arrivare in fase offensiva.

MASSA 6: Situazione analoga al compagno di reparto con il calciatore che è bravo a compiere il minimo indispensabile per neutralizzare le poche offensive avversarie. Bravo anche sui corner in attacco dove si rende pericoloso in un paio di occasioni. (Dall’ 8′ s.t. Gaeta 6,5: Entra a risultato già acquisito, ma è bravo a sfruttare un’indecisione del portiere che gli consente di realizzare di testa la rete del 7 a 0).

MARRELLA 7: Sin dai primi minuti è una spina nel fianco sulla fascia destra dove si sovrappone con continuità ed aiuta molto Salvatore Esposito. Sul quinto gol di Ciro Guadagni è decisivo con una grande cavalcata. Nella ripresa continua a proporsi in fase offensiva, ma compie anche un paio di chiusure di ottimo livello.

BIANCO 6: Esordio nella competizione per il difensore che compie un paio di interventi ad inizio match ed è sempre attento nelle chiusure. Gara di controllo senza compiere alcuna sbavatura.

A. ESPOSITO 6.5: Buona prestazione per il regista della squadra che con leadership e personalità gestisce palla e compie entrambe le fasi senza problemi. Si rende pericoloso su calcio piazzato. (Dal 1′ s.t. Caiazzo 6: Entra sul 6 a 0 e lavora a centrocampo cercando di contribuire al possesso palla della squadra).

FIBIANO 7.5: Prestazione totalmente differente rispetto alla prova opaca all’esordio. Il centrocampista azzurro è assoluto protagonista del match: parte con alcuni lanci filtranti nelle prime occasioni per il Napoli, firma una magistrale punizione dai 25 metri tra gli applausi dei presenti ed infine è bravo a inserirsi nell’occasione del suo secondo gol personale dove segue la percussione di Sgarbi. (Dal 1′ s.t. G.Esposito 6,5: Ha tanta voglia di mettersi in mostra nella ripresa, sfiora il gol con un tiro dalla distanza ed è bravo a consegnare un paio di assist sprecati dagli attaccanti).

CARBONE 7: E’ l’unico a non essere sostituito tra centrocampo ed attacco e appare come un segno di fiducia del tecnico dopo uno stupendo primo tempo. In occasione di metà dei sei gol del primo tempo il centrocampista classe ‘2002, in campo sotto età, gestisce lo sviluppo di gioco della squadra e si rende più volte pericoloso con tiri dalla distanza. Non trova il gol a causa di alcuni buoni interventi dell’estremo difensore avversario.

S. ESPOSITO 6.5: E’ probabilmente il meno attivo del reparto offensivo azzurro: contribuisce ad inizio match con diversi cross pericolosi ed è un’ottima sponda per Sgarbi. Risulta impreciso in alcuni casi dove forse avrebbe potuto concludere meglio. (Dal 1′ s.t D. Esposito 6,5: Contribuisce con un assist alla prima rete di Gennaro Guadagni e si rende pericoloso in un paio di circostanze. Spreca in un paio di circostanze la possibilità di andare a segno).

SGARBI 8: E’ il principale mattatore della vittoria azzurra. Realizza una doppietta di pregevole fattura, ma è grande protagonista anche con due assist, in particolare appare di gran qualità la giocata che gli permette di superare il difensore e mandare a segno Fibiano. Un primo tempo di grandissima qualità. (Dal 1′ st Giliberti 6: Tanta volontà, ma forse troppa voglia di fare per l’attaccante che entra sul 6 a 0, ma spreca molto e non riesce mai a colpire realmente gli avversari).

C.GUADAGNI 7: Sempre al posto giusto in occasione dei due gol, dove è bravo a sfruttare le grandi giocate dei compagni di squadra. Un passo in avanti rispetto all’esordio contro il Chievo. (Dal 20′ s.t. G. Guadagni 8: Completamente letale. Solo poco più di quindici minuti di gioco per lui, ma nonostante il poco tempo riesce ad essere il top scorer della gara. Da segnalare la sua seconda rete personale, una vera magia che ha strappato gli applausi dei presenti).

Ecco il tabellino del match:

NAPOLI-USD ARCO 1895 10-0

NAPOLI (4-3-3): Mancino; Marrella, Mariani, Massa (8′ s.t. Gaeta), Bianco; Fibiano (1′ s.t G.Esposito) A. Esposito (1′ s.t. Caiazzo), Carbone; S. Esposito ( 1′ s.t. D.Esposito), Sgarbi (1′ s.t. Giliberti) C.Guadagni (20′ s.t. G.Guadagni). A disp: Zagari, Salimbe, Labriola.  All. Chianese

ARCO (4-5-1): Vivaldi; De Nardi (20′ p.t. Vitiello), Rigatti, Salvi, Tutino; Arouna, Azzolini (17′ s.t. Ettahiri), Bertoldi (17′ p.t. Trentin), Martello (17′ s.t. Martella), Parolari; Berardinelli (26′ st Shehi). A disp: Gentile, Guella,  Vinci, Butturini, Frioli, Talarico.

Marcatori: 9′ e 10′ p.t Sgarbi, 12′ e 17′ pt C.Guadagni, 13′ e 35′ pt Fibiano, 16′ st Gaeta, 24′ ,31′ e 34′ pt G.Guadagni.

 

 

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.