Under 15, Napoli-Salernitana 2-2: le pagelle di IamNaples.it

Gli azzurrini in calo da un mese sotto il profilo del gioco, incanta Lorenzo Russo con le sue giocate

L’Under 15 del Napoli ottiene il secondo pareggio consecutivo in casa, dopo la Roma anche la Salernitana strappa un pareggio al Kennedy. Ecco le pagelle di IamNaples.it:

PELLINO 6,5: All’ultimo istante si supera con il colpo di reni che gli permette di deviare sulla traversa la punizione di Nicoletti, si fa trovare pronto quando è chiamato in causa, non ha responsabilità sui gol.

ROMANO 5,5: In alcune situazioni in fase difensiva è distratto come quando Cozzolino lo “brucia” sullo scatto in occasione del gol del momentaneo 1-1, spinge poco, potrebbe farlo molto di più. (Dal 20′ s.t. Miele 5,5: Sorano lo schiera per aumentare il peso offensivo della squadra, si nota poco negli ultimi venti di gara circa compreso il recupero in cui ha la possibilità d’incidere)

D’AVINO 5,5: La rapidità e la vivacità di Cozzolino mettono in ansia la difesa del Napoli, in qualche situazione non è molto efficace nell’uno contro uno lasciando troppo spazio al numero 9 granata.

MANZO 5: Commette un errore che incide sulla partita, nell’azione del gol del momentaneo 1-2 sbaglia la scelta e concede a Cozzolino la possibilità di calciare indisturbato. (Dal 30′ s.t. Mazzone s.v.: Meno di dieci minuti per lui, è troppo poco il tempo a disposizione per valutare la sua prestazione)

DI LAURO 6: In fase difensiva si lascia andare a qualche errore come nell’azione del gol del 2-1 quando sbaglia l’intervento e Melella riesce a servire Cozzolino in area di rigore. Realizza delle ottime giocate in fase di possesso come il lancio con cui mette Solmonte a tu per tu con il portiere avversario.

PELUSO 5,5: Non riesce a conquistare il dominio della mediana, la conduzione del palleggio non è rapida e fluida come in altre gare. Rimedia un cartellino giallo evitabile.

MILO 6,5: Ha delle buone intuizioni come quando al 19′ della ripresa mette Vilardi a tu per tu con il portiere avversario. Sui calci piazzati anche realizza qualche traiettoria interessante, in alcuni casi costringe Allocca ad uscire con i pugni.

LORENZO RUSSO 7,5: Inventa una magia fantastica nel primo tempo, grazie ad essa il Napoli va in vantaggio, la maggior parte delle azioni passano per i suoi piedi, anche il rigore nasce da una sua giocata sui cui sviluppi arriva il fallo di mano di Gallo.

VILARDI 6,5: S’accende a tratti il suo talento, nel primo tempo non riesce ad incidere, nella ripresa inventa delle buone giocate come l’assist per Lorenzo Russo al 1′ o l’uno contro uno su cui ci sarebbe calcio di rigore per il fallo di Fasano e anche nell’azione costruita al 19′ con Milo. (Dal 30′ s.t. Cuciniello s.v.: Nel finale è molto propositivo ma è troppo poco il tempo a sua disposizione per meritare una valutazione)

SOLMONTE 6: Nel primo tempo fa fatica a trovare gli spazi, a muoversi in armonia con i compagni di reparto, la sua prova cresce nella ripresa, al 4′ fallisce una grande occasione su lancio di Di Lauro, ha la freddezza di trasformare il rigore del 2-2.

TORTORA 5,5: Prova ad abbassarsi per giocare di più il pallone visto che il Napoli fa fatica a rendersi propositivo e ad alzare i ritmi ma non riesce quasi mai ad essere incisivo. (Dal 1′ s.t. Carbone 6,5: Assicura equilibrio e intensità a centrocampo, lavora abbastanza bene sulla sua catena)

SORANO 5: La squadra nel gioco sta vivendo un’involuzione da un mese, ha dei momenti in cui riesce ad esprimere molto poco in termini di proposta di calcio e di ritmo. Fa la scelta giusta quando nell’intervallo da equilibrio e, infatti, nella prima parte della ripresa il Napoli cresce tanto, non è sembrata positiva la decisione di passare all’insolita difesa a tre trasformando ancora gli equilibri della squadra.

Ecco il tabellino del match:

NAPOLI: Pellino, Romano, Di Lauro, Peluso, D’Avino, Manzo, Vilardi, Milo, Solmonte, L.Russo, Tortora. Panchina: Iovino, D’Amora, D.Russo, Mazzone, Musto, Carbone, Cuciniello, Grieco, Miele. All. Sorano

SALERNITANA: Allocca, Gallo, Scognamiglio, Nicoletti, Fasano, Galietti, Celia, Landi, Cozzolino, Birra, Melella. Panchina: Di Stanio, Boffa, Salerno, Ientile, Chiumiento, Venturino, Di Masi, Fusco, Perilli. All.Cerrato

Marcatori: 14′ p.t. Lorenzo Russo (Na), 12′ e 27′ s.t. Cozzolino (Sa), 33′ s.t. Solmonte su rig. (Na)

Ammoniti: Peluso (Na), Gallo (Sa)

 

Dai nostri inviati Ciro Troise e Francesco Russo

 


Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.