Under 16, Napoli-Crotone 4-1: le pagelle del match

Under 16, Napoli-Crotone 4-1: le pagelle del match

L’Under 16 del Napoli supera agevolmente il Crotone e conquista la quinta vittoria consecutiva, gli azzurrini a due partite dalla fine sono al quarto posto. La formazione di Sorano combatte per strappare la migliore posizione possibile in vista degli ottavi di finale dei play-off, al momento è la miglior quarta ma mancano le sfide contro il Cosenza e la Salernitana che chiuderanno la regular season. Ecco le pagelle di IamNaples.it:

BAIETTI 6: E’ attento nelle uscite, sul gol di Timmonieri riesce a fare il possibile deviando sul palo la punizione di Periti deviata dalla barriera.

SOMMA 6,5: Buona prestazione soprattutto nel primo tempo, nella ripresa, invece, in alcune situazioni poteva essere più reattivo e preciso.

MACIARIELLO 7; Ottima prova, ci mette intensità in entrambe le fasi, sblocca anche la partita con un ottimo inserimento su assist di Iaccarino. (Dal 32′ s.t. Cirillo 6: E’ attento e preciso negli interventi durante lo spezzone di gara che gli ha concesso Sorano)

MATRONE 6,5: Bravo negli anticipi, lavora bene in copertura e anche nella gestione del pallone.

SEPE 7: Oltre all’attenzione in fase difensiva, c’è anche il supporto a quella offensiva, realizza il cross per il gol del 4-1 che chiude la partita. (Dal 36′ s.t. Carannante s.v.: Qualche minuto nel finale, troppo poco per meritare una valutazione)

VISCONTI 6,5: Grande lavoro di sostanza, svolge bene le due fasi, guida le transizioni, recupera tanti palloni e spesso proprio dal suo lavoro nell’interdizione nascono alcune azioni pericolose.

IACCARINO 7: Realizza l’assist per il gol di Maciariello che sblocca la partita, un ottimo filtrante in verticale, e trasforma anche un calcio di rigore. Comanda bene la mediana con grande visione di gioco e ottima qualità tecnica, uno dei migliori in campo complessivamente. (Dal 38′ s.t. Natale s.v.: Pochissimi minuti per lui, non si può dare al centrocampista azzurro una valutazione)

DE MARTINO 6,5: Grande lavoro in mezzo al campo, si muove con intensità in entrambe le fasi, è un “motorino” il cui lavoro è molto prezioso. (Dal 1′ s.t. Vergara 6,5: Qualche buon inserimento ed è discreto nel palleggio, nella gestione della gara anche se ci mette un po’ di tempo ad entrare in partita a causa del relax generale dopo il 3-0 all’intervallo)

ACAMPA 6,5: Si propone con tanti spunti, è dentro la partita costantemente, gli manca la giocata decisiva, fallisce alcune occasioni importanti come il tiro al volo al 25′ su lancio di D’Agostino. Nella ripresa anche è protagonista di varie situazioni ma non trova il gol. (Dal 32′ s.t. D’Angelo 6: Delizia il pubblico con delle giocate di classe nello spezzone che gli concede Sorano)

DE SIMONE 6,5: Si muove tanto sul fronte d’attacco anche se non ha occasioni per andare a segno, apprezzabile il movimento su tutto il fronte d’attacco. (Dal 1′ s.t. Assalve 6,5: Deve essere più reattivo, per incidere c’è bisogno di più intensità, si rende pericoloso al 24′ quando con un tiro dal limite d’area costringe Pasqua a rifugiarsi in corner e nel finale con un colpo di testa)

D’AGOSTINO 7,5: Con i pari età ormai è devastante, non è un caso che ha disputato l’intera stagione sotto età in Under 17. Realizza due gol, uno molto bello tra l’altro, si procura un calcio di rigore, con le sue accelerazioni lascia spesso sul posto i difensori del Crotone, al 25′ è autore anche di un fantastico lancio che Acampa non riesce a trasformare in gol. (Dal 36′ s.t. D’Orta 6,5.: Gioca pochissimo ma merita il voto per impatto andando due volte vicino al gol in pochi minuti)

SORANO 7: Il primo tempo dell’Under 16 è uno dei migliori di tutto il campionato anche se va sottolineato che la presenza di D’Agostino fa la differenza, l’esterno d’attacco spesso in Under 17 è stato decisivo anche nella vittoria di Benevento. Nel primo tempo si vedono ottime trame di gioco, grande armonia nei movimenti senza palla, capacità d’attaccare con tanti uomini, anche con gli esterni bassi, non sono un caso l’occasione di Somma e il gol di Maciariello. Il 3-0 all’intervallo fa abbassare il livello della concentrazione, nella ripresa è necessaria una ventina di minuti, il Crotone ne approfitta per accorciare le distanze, per rivedere il Napoli che comanda il gioco imprimendo nuovamente i ritmi alti e così arriva anche il gol del 4-1.

Ecco il tabellino del match:

NAPOLI: Baietti 6, Somma 6,5, Maciariello 7 (dal 32′ s.t. Cirillo 6), Iaccarino 7 (dal 38′ s.t. Natale s.v.), Matrone 6,5, Sepe 7 (dal 36′ s.t. Carannante s.v.), Acampa 6,5 (dal 32′ s.t. D’Angelo 6), De Martino 6,5 (dal 1′ s.t. Vergara 6,5), De Simone 6,5 (dal 1′ s.t. Assalve 6,5), Visconti 6,5, D’Agostino 7,5 (dal 36′ s.t. D’Orta 6,5). Panchina: Pinto, Barba. All. Sorano 7

CROTONE: Pasqua 6, Camposano 5,5 (dal 1′ s.t. Guerrini 5,5), Periti 6, Brescia 6, Parisi 5, Timmoneri 6,5, Frustaglia 5 (dal 25′ s.t. Iaquinta 5,5), Zimbalatti 5,5 (dal 25′ s.t. Sinopoli 5,5), De Leo 5,5 (dal 1′ s.t. Palermo 6), D’Andrea 5,5, Saragò 6 (dal 25′ s.t. Torromino s.v.). Panchina: Ferrucci, Fragale. All. Lomonaco 5,5

Marcatori: 13′ p.t. Maciariello (Na), 27′ Iaccarino su rig. (Na), 31′ p.t. e 34′ s.t. D’Agostino (Na), 5′ s.t. Periti (Cr)

Dai nostri inviati al Kennedy Ciro Troise e Francesco Russo


Ha conseguito con lode la Laurea Magistrale in “Televisione, Cinema e New Media” presso l’Università IULM di Milano, dopo il percorso triennale di studi concluso con la lode a Napoli al Corso di Laurea “Culture Digitali e delle Comunicazioni” all’Università Federico II. Editorialista de “Il Corriere del Pallone”, è giornalista pubblicista da Gennaio 2010. Lavora nell’Ufficio Comunicazione di Reach Italia Onlus.

Wincatchers


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google