Under 16, Napoli-Lecce 3-0: le pagelle di IamNaples.it

D'Angelo il migliore degli azzurrini

L’Under 16 del Napoli batte 3-0 il Lecce nel primo turno dei play-off e vola agli ottavi di finale in cui affronterà la Fiorentina con gare di andata e ritorno. Si giocherà prima a Napoli, poi la sfida di ritorno sarà in programma a Firenze, sul campo della squadra meglio classificata. Ecco le pagelle di IamNaples.it:

PETRONE 6: Quando è chiamato in causa, si fa trovare pronto, bravo in uscita su Iasevoli anche se lo salva Gambardella opponendosi alla conclusione con il suo corpo.

PUZONE 7: Partita di grande intensità, nel secondo tempo si mette in mostra recuperando palloni preziosi e proponendosi con intensità e qualità tecniche per andare al cross basso. (Dal 36′ s.t. Sparavigna 6: Entra con l’approccio giusto, si propone anche in fase offensiva)

ESPOSITO 6,5: Buona prova, autorevole, lavora bene in fase difensiva, si muove con i tempi giusti e in più occasioni ci mette intelligenza e tempismo.

GAMBARDELLA 7: Ci mette fisicità, lavora bene nell’uno contro uno, è provvidenziale al 30′ quando s’oppone col corpo alla conclusione di Iasevoli.

DE CRESCENZO 6,5: Si muove con intelligenza, è attento in fase di non possesso e talvolta si propone anche con discreta qualità sulla corsia sinistra.

BORRELLI 7: Centrocampista propositivo, lavora benissimo sia nella copertura degli spazi che nell’impostazione del gioco. Realizza un bel cross al 40′, quando Gambardella di testa non trova la porta. (Dal 19′ s.t. De Chiara 6,5: Entra in campo e fornisce il suo contributo aiutando la squadra a gestire il palleggio)

D’ANGELO 7,5: Realizza la rete del raddoppio, un bel gol di sinistro dal limite dell’area e ci mette qualità nella distribuzione del pallone. (Dal 40′ s.t. Avvisati s.v.: Entra nel finale, è troppo poco il tempo a sua disposizione per meritare una valutazione)

MALASOMMA 6,5: S’accentra da sinistra e prova il tiro impegnando Verdosci, in uno dei primi tentativi pericolosi del Napoli. Offre alla squadra la consueta qualità e fantasia. (Dal 36′ s.t. Valentino 6,5: È suo lo spunto che porta al gol di Pinzolo, raccoglie palla sulla zona sinistra dell’area, arriva sul fondo e trova la girata di Pinzolo)

BORRIELLO 6: Lavora bene come riferimento tra le linee, in uno scontro di gioco patisce qualche acciacco e a fine primo tempo Malafronte lo tira fuori. (Dal 1′ s.t. Parisi 6,5: Appena entrato, trova lo spunto che cambia la partita, con l’inserimento sul lato destro dell’area di rigore e il cross per il gol di Raggioli)

STASI 6,5: Col suo sinistro è un riferimento costante per lo sviluppo del gioco, anche di buona qualità. (Dal 36′ s.t. Cefariello 6: Si tuffa bene nella partita con qualità e attenzione)

RAGGIOLI 7: Alla prima palla buona in area di rigore lavora da centravanti vero, attacca la porta sul primo palo e fa gol, sbloccando il risultato. (Dal 19′ s.t. Pinzolo 7: Imita il suo compagno di squadra, fa un gol da centravanti puro chiudendo definitivamente la partita).

MALAFRONTE 6,5: Il Napoli gioca abbastanza bene e vince, continua il suo percorso approdando agli ottavi di finale. Contro gli avversari di livello più alto come la Fiorentina, forse servirà provare ad alzare i ritmi in certi momenti della partita.

Ecco il tabellino del match:

NAPOLI: Petrone, Puzone (81’ Sparavigna), De Crescenzo, Borrelli (64’ De Chiara), Esposito, Gambardella, Malasomma (81’ Valentino), D’Angelo (85’ Avvisati), Raggioli (64’ Pinzolo), Borriello (46’ Parisi) Stasi (81’ Cefariello). A disposizione: Puca, Cantone. Allenatore: Luigi Malafronte.

LECCE: Verdosci, Pinto, Montagna (60’ Angelini), Sorino (79’ Magnati), Pacia, Russo, Pulpito (60’ Patarnello), Giacomazzi (60’ Pantaleo), Perricci (79’ Ciccarese), Iasevoli (69’ Colaci), Palma (60’ Simone). A disposizione: De Lucci, Lamarina, Patarnello. Allenatore: Vincenzo Mazzeo.

Marcatori: 47’ Raggioli (N), 56’ D’Angelo (N), 86’ Pinzolo (N).

Ammoniti: 17’ Pinto (L), 78’ Puzone (N).

 

A cura di Ciro Troise

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.