Vagheggi (Ag. Allan): “Napoli è l’ambiente giusto per Allan, è un ragazzo che fa spogliatoio”

"Come ha detto Allan, vincere con il Carpi sarà fondamentale. Il campionato è appena iniziato, al momento punta ai primi quattro posti. La rosa azzurra è composta da giocatori di qualità"

Claudio Vagheggi, agente di Allan, ha parlato ai microfoni di Radio Crc durante la trasmissione Si Gonfia la rete per fare il punto sulla squadra azzurra e sul suo assistito. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:
“Allan? A Udine giocava davanti alla difesa o da interno, è chiaro che a Napoli supportato da calciatori di grande livello possa rendere molto bene. Allan è felicissimo di giocare a Napoli, è l’ambiente giusto per esprimersi al meglio. Il Napoli ambisce ad una certa classifica e non può perdere terreno con le piccole. Il Carpi è una squadra organizzata che non meritava di perdere contro la Fiorentina, se gli azzurri giocheranno come ieri non ci sarà partita. Allan è un ragazzo che fa spogliatoio. I giocatori giocherebbero sempre, sarà lo staff tecnico a decidere l’utilizzo di Allan. Come ha detto Allan, vincere con il Carpi sarà fondamentale. Il campionato è appena iniziato, al momento punta ai primi quattro posti. La rosa azzurra è composta da giocatori di qualità. Insigne? Ne sono innamorato”.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.