Ventura: “Napoli? Guai a lamentarsi del secondo posto. Il mio Napoli non esisteva, su De Laurentiis e Ancelotti…”

"Se ho rimpianti? Assolutamente si, non avrei dovuto accettare la chiamata dalla Nazionale"

L’ex allenatore del Napoli ed ex Ct della Nazionale Giampiero Ventura ha parlato ai microfoni di Radio Crc. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

“Pochi tifosi al San Paolo? E chiaro che ci sia qualcosa che non va. De Laurentiis? Quando sono arrivato io non esisteva il Napoli, non esisteva niente. In poco tempo si è passati dal non avere le maglie alla Champions League. Non mi sembra corretto lamentarsi di un secondo posto, servirebbe più equilibrio. De Laurentiis non mi chiese niente. Ancelotti? Non era facile prendere il posto di Sarri dopo il lavoro che aveva svolto. E’ prematuro giudicare il lavoro svolto da Ancelotti, serve più tempo. Se ho rimpianti? Assolutamente si, non avrei dovuto accettare la chiamata dalla Nazionale. Insigne?Non ho mai avuto nessun problema con lui, al Napoli non giocava da punta”.

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.