VIDEO – Ciro Esposito, parlano lo zio e la mamma: “Vogliamo verità e giustizia”

“Noi vogliamo verità e giustizia”. Così ha esordito a Piazza Dante lo zio di Ciro Esposito, il tifoso deceduto dopo i fatti di Tor Di Quinto prima della finale di coppa Italia tra Napoli e Fiorentina, accompagnato dalla Madre, Antonella Leardi, più che mai simbolo di Napoli da quello sciagurato 3 maggio. Immagini, voci, parole si sono susseguite da quel tragico giorno, la solita speculazione sul nome di Napoli, accomunato gratuitamente a quello della Camorra per il semplice fatto che Ciro Esposito era di Scampia e che per questo motivo doveva esser per forza colpevole. Ecco il video:

 

 

Dal nostro inviato a Piazza Dante Antonio Balasco

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.