Younes, l’agente: ”Sarà un punto inamovibile per il Napoli dell’anno prossimo. Grande rapporto con Ancelotti”

Amin Younes punto fermo del Napoli del futuro. Ne è sicuro NicolaInnocentin, agente del calciatore, intervenuto ai microfoni di Radio CRC: “Ciò che avete visto ieri, per me, non è una novità. Ha fatto la miglior prestazione da quando è a Napoli; diventa micidiale in fase di finalizzazione. E’ uno che ha le qualità per incidere fortemente. La sua grande dedizione ha convinto Ancelotti nell’utilizzarlo; mi auguro che riceva ancora continuità per dimostrare il  suo valore in futuro. L’armonia con i compagni fuori dal campo beneficia anche il gioco in campo. Sarebbe un bel percorso per Amin fare ciò che ha fatto e sta facendo Dries Mertens.

Dove volete che vada Amin con queste prestazioni? Credo che lui sia una bella certezza per il Napoli ed ha convinto tutti qui. La delusione, in primis, c’è nei giocatori e nella dirigenza ma il dato da rilevare è la continuità del Napoli nel raggiungere le coppe europee; questa certezza, fa si che i tifosi si aspettino qualcosa in più ma le vittorie arrivano con interventi nella rosa. Si è pagato un pò lo scotto del passaggio al nuovo allenatore e non tutti gli uomini si sono adattati velocemente. Da qui, bisogna ripartire per fare bene il prossimo anno”. 

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.