Alberti: “Napoli disastroso, colpa della dirigenza. Higuain è stufo di questa situazione”

I colleghi di TuttoMercatoWeb ha contattato l’agente FIFA Jose Alberti per parlare dei temi e dei problemi che sta affrontando il Napoli, ieri recuperato due volte dal Palermo.

Un vero disastro, dopo la sconfitta con l’Athletic Bilbao sono stati fatti molti proclami inutili sulla forza della squadra e la vittoria del campionato. Il Napoli ha fatto una campagna acquisti disastrosa, la colpa è sicuramente della dirigenza, anche se fra la Champions mancata e Sky, oltre che per gli abbonamenti, sono stati persi 50 milioni di euro. La proprietà dovrebbe prendere dei provvedimenti, non vedo una squadra che possa arrivare in Champions quest’anno“.

Qual è il problema del calo della difesa?
Quando gli avversari hanno il pallone, i difensori devono fare i difensori, marcando a uomo come facevano i vari Bruscolotti e Bagni; non si può marcare a zona. Inoltre se prendi la palla in difesa la devi passare ai centrocampisti, i difensori non devono andare avanti e fare gol“.

Ieri ci sono state responsabilità anche di Rafael.
Però non è protetto a sufficienza, gli avversari arrivano davanti e gli fanno gol“.

Esiste un caso Higuain?
Si è stufato di questa situazione, gioca davanti da solo. Il Napoli ha tirato 38 volte e ha fatto 2 gol, questo dato è assurdo“.

Fonte: TMW

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.