Benfica, il responsabile del settore giovanile Gomes: “I classe ’96 Guedes e Horta sono in prima squadra…”

Benfica, il responsabile del settore giovanile Gomes: “I classe ’96 Guedes e Horta sono in prima squadra…”

Nuno Gomes, ex attaccante del Benfica ora direttore del centro di formazione del club lusitano, ha rilasciato un’intervista ai colleghi de Il Mattino. Ecco quanto selezionato dalla nostra redazione: “Manco a Napoli dal preliminare d’andata del 2008, ora quella azzurra è una squadra forte e affermata in Europa, che gioca spesso anche in Champions League oltre a lottare per lo scudetto. Hamsik? È un bravissimo calciatore con una splendida carriera alle spalle e quasi tutta al Napoli. Per me si tratta di uno dei migliori calciatori della serie A, è un elemento esperto che gioca da tantissimo da alti livelli ed è quindi un elemento che il Benfica deve temere. Il San Paolo? È uno stadio mitico italiano con una tifoseria particolare che mi piace molto nel suo modo di essere e di tifare. I tifosi napoletani sono un gran bell’esempio di attaccamento alla maglia. E poi al San Paolo ha giocato uno dei più grandi calciatori del mondo ed è uno stadio sempre difficile per gli avversari, proprio per l’ambiente: per me però non è per forza ostile agli avversari, anzi lo trovo stimolante. Il San Paolo è uno stadio dove a molti calciatori piace giocare, e in Champions poi fornisce ancora più grinta. Il Napoli delle ultime gare? Gioca bene a calcio e mi sembra ormai esperta. Non c’è dubbio che si tratterà di un incontro duro per il Benfica, che però si giocherà le sue carte per vincere. Sono molto convinto della forza del collettivo. Abbiamo tanti calciatori giovani formati nel vivaio che hanno integrato la prima squadra e hanno già molta autorità. La ricompensa del nostro lavoro nel settore giovanile, che da poco ha compiuto dieci anni, è vedere giocatori classe ’96 come Gonçalo Guedes e André Horta affermarsi in prima squadra“. 


Laureato in Scienze della Comunicazione presso l' Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli con tesi "Il volto cinematografico delle mafie". I suoi primi articoli risalgono al 2010, per il portale Soccermagazine.it. La sua collaborazione con la testata giornalistica Iamnaples.it ha inizio nel febbraio 2011. Inviato a seguito del settore giovanile partenopeo, ha come obiettivo quello di formarsi nell’intricato mondo del giornalismo.

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google