Cavani parla nuovamente prima di Italia-Uruguay: “Le continue voci mi stanno disturbando…”

Dopo tanti fulmini e qualche saetta ecco arrivare, fragoroso, anche il tuono. Direttamente dal Brasile, alla viglia della finalina di Confederations Cup che vedrà il suo Uruguay impegnato contro l’Italia, l’attaccante del Napoli, Edinson Cavani, allontana le tante voci di mercato e prova a porre un freno alle indiscrezioni più disparate circolate sul suo conto negli ultimi giorni.

“Si sta parlando davvero tanto, all’inizio non mi dava fastidio ma adesso devo confessare che le voci mi stanno disturbando. Mi dispiace soprattutto perché si sta parlando troppo di cose di cui adesso non bisognerebbe parlare. Sono ancora impegnato in una competizione, e adesso penso solo alla prossima partita”, ammette un rammaricato Cavani.

Nel corso della conferenza pre-Italia, l’Edi ‘furioso’ ha parlato anche della gara con gli uomini di Prandelli: “Domani vogliamo vincere, una vittoria è sempre importante e può permetterci di chiudere in bellezza un mese molto intenso. Ci darebbe inoltre la spinta per far bene nelle qualificazioni mondiali, dove abbiamo bisogno di punti per risalire in classificaPer me l’importante è portare il mio paese più in alto possibile nella scala dei valori mondiali“.

 

Fonte: goal.com

 

La Redazione

A.F.

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.