Ciro Ferrara: “Napoli, c’è una crescita evidente ma sul mercato si doveva fare di più”

Ciro Ferrara: “Napoli, c’è una crescita evidente ma sul mercato si doveva fare di più”

Napoli e Juventus hanno ripreso da dove si erano lasciate: finendo, convincendo e facendo capire che la lotta anche quest’anno sarà tra loro due. Ciro Ferrara ha vestito le maglie di entrambe le squadre e da opinionista per Mediaset Premium segue sempre da vicino le vicende delle sue ex. Ecco uno stralcio delle dichiarazioni rilasciate all’edizione odierna de Il Mattino:

Pronti via è sempre Napoli contro Juventus?
«È chiaro che sarà una lotta tra due squadre che hanno fatto già vedere di essere in forma».
Il mercato del Napoli la convince?
«Non si è rafforzato perché non ha preso dei titolari, ma parte da certezze e una solidità ben precisa».
Questo cosa vuol dire?
«Sicuramente avere un vantaggio rispetto a tutte le altre, perché i giocatori già conoscono a memoria tempi e movimenti».
Però?
«È altrettanto vero che non c’è stata campagna acquisti per migliorarsi ancora».
I risultati fino a questo punto della stagione sono però tutti dalla parte di Sarri che ha voluto toccare il meno possibile la rosa e di Giuntoli che ha operato sul mercato.
«Certo, contro Nizza e Verona ho visto un Napoli che ha continuato sui suoi livelli. Quella del Bentegodi è stata una prova di forza importante su un campo difficile soprattutto per questioni ambientali. Non dimentichiamoci che siamo appena alla prima di campionato, ma nell’arco di queste due partite gli azzurri hanno confermato le certezze che avevano e sopratutto l’identità nel gioco».
Le sembra che il Napoli abbia acquisito l’atteggiamento delle grandi squadre?
«Le grandi squadre sono tali perché portano via punti in momenti non ottimali della stagione e la gestione delle gare è sempre stato il punto debole del Napoli. Capiteranno partite in cui la squadra non sarà al meglio della condizione e portare comunque a casa punti sarà fondamentale per stare a lottare fino alla fine. Si tratta di un percorso di crescita importante e sarà quello che farà la differenza».
Come la vede la staffetta Milik-Mertens?
«I due non hanno non le stesse caratteristiche, e il gioco del Napoli deve svilupparsi diversamente: in maniera meno rapida per valorizzare le qualità del polacco».
Chi dei due ne potrebbe fare maggiormente le spese?
«Credo che sarà più un problema di Milik perché Mertens ha fatto vedere di meritare la maglia da titolare».


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google