Di Canio si sfoga: “Amareggiato ed indignato, Sky non vuole chiarire la situazione!”

Di Canio si sfoga: “Amareggiato ed indignato, Sky non vuole chiarire la situazione!”

Pelmiche dopo l’allontanamento. Paolo Di Canio parla dopo la “cacciata” da Sky a fronte dell’immagine del suo tatuaggio ‘Dux’, in vista nel corso della registrazione di un programma. Ecco quanto dichiarato dall’ex attaccante di Napoli e Lazio ai colleghi dell’Ansa: “Non posso rimanere in silenzio. Ho atteso che l’azienda si rendesse disponibile a chiarire assieme a me i contorni, semplicissimi, dello spiacevole inconveniente, così che potessi riprendere il mio lavoro come ritengo che fosse sacrosanto; ma niente. A fronte di un invito formale inoltrato dal mio avvocato, Gabriele Bordoni,mi è stato comunicato che, almeno per ora, è impensabile che possa rientrare nel palinsesto. Quello che più mi indigna è l’ipocrisia di chi ancora finge di scoprire soltanto ora il mio modo di essere e certe mie idee, viceversa arcinote da sempre. Si è trattata di una banale svista da parte di chi ha pubblicato per conto di Sky una mia foto (scattata da un collaboratore dell’emittente, in un momento di pausa, alcune ore prima dell’avvio della diretta), senza notare che la stessa mi mostrava con il bicipite scoperto e con quel tatuaggio visibile. Una semplice disattenzione certamente a me non imputabile, ma che non poteva in alcun caso comportare per me, l’allontanamento dal mio lavoro. Avrei voluto un chiarimento pubblico e congiunto al riguardo. Era il modo più giusto e trasparente per spiegare quanto occorso e superare questa incresciosa situazione, rimettendomi al più presto nelle condizioni di lavorare senza subire ulteriormente un oscuramento, che appare ingiusto e mortificante, della mia persona”. 


Laureato in Scienze della Comunicazione presso l' Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli con tesi "Il volto cinematografico delle mafie". I suoi primi articoli risalgono al 2010, per il portale Soccermagazine.it. La sua collaborazione con la testata giornalistica Iamnaples.it ha inizio nel febbraio 2011. Inviato a seguito del settore giovanile partenopeo, ha come obiettivo quello di formarsi nell’intricato mondo del giornalismo.

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google