Di Carlo: “Il Napoli ha vinto perchè ha maggiore qualità. Chi prende Chichizola fa un affare”

"Sono arrabbiato perchè non eravamo alla pari, siamo venuti al San Paolo con soli tre giorni d'allenamento nelle gambe"

L’allenatore dello Spezia Domenico Di Carlo ha parlato in conferenza stampa nel post-partita di Napoli-Spezia. Ecco quanto sottolineato da IamNaples.it:

“Se ti chiudi al San Paolo perdi 3-0 e non tiri neanche in porta, invece, oggi, anche se siamo andati sotto dopo tre minuti, ci siamo ricompattati e abbiamo chiuso il primo tempo in attacco. Abbiamo pagato scendere in campo dopo soli tre giorni d’allenamento, abbiamo chiuso con due infortuni, non eravamo alla pari, il Napoli ci è arrivato dopo dieci giorni di lavoro. Lo Spezia non ha mai mollato neanche dopo il 3-1, abbiamo provato anche più volte a segnare la rete del 3-2. Maggiore ha disputato una partita di grande spessore e personalità contro ragazzi che disputano la Champions League, sono arrabbiato da quando ho saputo che si giocava il 10 perchè non c’erano le condizioni per stare alla pari dal punto di vista atletico. Complimenti al Napoli per la vittoria, la capacità di chiudere la partita in dieci minuti, è stato bellissimo anche il gol di Giaccherini. Errori sui gol? Se fai giocare i giovani devi accettare anche che commettano degli errori. Avevamo fatto esperienza anche contro Palermo ed Udinese nell’atteggiamento, siamo entrati in campo con la giusta mentalità, il Napoli ha vinto perchè ha grande qualità. Chichizola? E’ forte, ha personalità, gioca bene con i piedi, l’anno scorso lo vedevo giocare quando non ero ancora a La Spezia e non mi convinceva, invece, allenandolo mi sono reso conto che è molto bravo e visto che è in scadenza di contratto chi lo prende fa un affare. Allenatori stranieri in Italia? Così come gli italiani vanno all’estero, dobbiamo accettare che da altre nazioni vengano qui, però, come per i calciatori, loro devono essere bravi a capire subito la metodologia d’applicare nel calcio italiano. Il Napoli non era appesantito, noi siamo durati quarantacinque minuti perchè avevamo solo tre giorni d’allenamento nelle gambe, nella ripresa i ragazzi di Sarri hanno vinto con la loro qualità: costruzione nel corto e attacco alla profondità o con i cambi di gioco”

Dal nostro inviato al San Paolo Ciro Troise

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.